Home News Paura per Daniele Nardi, l’alpinista di Sezze scomparso da 48 ore sul...

Paura per Daniele Nardi, l’alpinista di Sezze scomparso da 48 ore sul Nanga Parbat

CONDIVIDI

Daniele Nardi, l’alpinista di Sezze è scomparso e da domenica non da più notizie mentre si trova a Nanga Parbat. Che fine ha fatto?

Paura per Daniele Nardi, l'alpinista di Sezze scomparso sul Nanga Parbat

L’alpinista Daniele Nardi è scomparso nel nulla da domenica, dopo una telefonata alla moglie mentre si preparava per la discesa di una delle montagne più alte della Terra.

La scomparsa di Daniele Nardi

Era domenica quando l’alpinista ha effettuato la sua ultima chiamata alla moglie e da quel momento sembra essere scomparso nel nulla.

Si trova a Nanga Parbat, per effettuare la sua discesa di una delle montagne più alte e pretenziose. Non è da solo, ma si trova insieme a Tom Ballard – inglese – anche lui scomparso da domenica.

Potrebbe solo essere una difficoltà di comunicazione, ma come si evince dal profilo Facebook ufficiale stanno per alzarsi in volo gli elicotteri – approfittando del tempo mite e favorevole per le ricerche. Dopo sessanta ore di attesa è necessario intervenire per verificare cosa sia successo ai due alpinisti.

Oggi il tempo è buono sul Nanga Parbat, ma dal campo base non riescono ad avvistare Daniele e Tom Ballard. In Pakistan…

Pubblicato da Daniele Nardi su Mercoledì 27 febbraio 2019