Home Consigli in Cucina Patate alla romana, il contorno veloce e goloso pronto in 7 minuti

Patate alla romana, il contorno veloce e goloso pronto in 7 minuti

CONDIVIDI

Morbide e con formaggio filante, non saprete resistere al bis di Patate alla romana. Semplice e veloci, pronte da infornare in 7 minuti.

patate alla romana
patate alla romana – iStock

Lo sformato di Patate alla romana può essere servito come gustoso antipasto oppure come contorno goloso. La ricetta è davvero semplicissima e veloce da realizzare, in 7 minuti sarete pronti ad infornare questa delizia.

Per questa preparazione è indicata la besciamella che aggiunge cremosità al piatto ma, in caso non fate in tempo a prepararla, utilizzate al suo posto 150 ml di latte. In cottura permetterà alle patate di rimanere umide e col formaggio formerà un invitante cremina.

La crosticina croccante e dorata è troppo invitante per rifiutare un bis di questo sformato: il profumo inebriante di formaggio filante invaderà la cucina e chiunque ne vorrà una bella fetta. Le patate tagliate sottili a monetina si cuoceranno alla perfezione e ad ogni boccone saranno morbide come un caldo abbraccio.

Scopri come preparare le Patate alla romana, non rimarrai deluso dall’ottimo risultato senza fatica e intoppi: ecco la ricetta.

Patate alla romana: ingredienti e procedimento

Ingredienti per 5 persone

  • 2 kg patate gialle
  • 300 ml di besciamella (oppure 150ml latte)
  • 180g pecorino romano grattugiato
  • pepe nero macinato q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
  • burro q.b.
  • pan grattato q.b

Procedimento

La prima operazione da fare è preriscaldare il forno a 200° e imburrare una teglia di medie dimensioni. Preparate la besciamella in anticipo così da averla già pronta per assemblare lo sformato di patate alla romana.

Se volete rendere la ricetta più light o non avete preparato in tempo la besciamella utilizzate in sostituzione 150ml di latte: mischiato con il pecorino in cottura renderà le patate cremose e umide. Iniziamo la preparazione.

1.Lavate e sbucciate le patate, tagliatele sottili a monetina (se volete farlo facilmente utilizzate una mandolina).

patate tagliate e fettine
patate tagliate e fettine – iStock

2.Ora assemblate il timballo di patate alla romana, saranno necessari in totale 3 strati di patate intervallati da pecorino e besciamella: un primo strato di patate, un pizzico di sale e due belle manciate di pecorino. Aggiungete della besciamella e spargetela con un cucchiaio. Una macinata di pepe nero e poi di nuovo uno strato di patate, sale, pecorino, besciamella e infine l’ultimo strato di patate.

pecorino
pecorino – iStock

3.Spolverate tutto il restante pecorino rimasto, una manciata di pan grattato e del pepe macinato fresco. Versate dell’olio evo e infornate per 45 minuti a 200°.

4.A cottura ultimata lo sformato di patate alla romana sarà brunito e croccante, dorato e molto invitante! Sfornatelo e gustatelo ben caldo.

Buon appetito!