Home Consigli in Cucina Pasta alla Carbonara: come prepararla cremosa e perfetta

Pasta alla Carbonara: come prepararla cremosa e perfetta

CONDIVIDI

Pasta alla Carbonara: i buoni ingredienti per preparare una ricetta semplice e sostanziosa.

Carbonara
Carbonara

Ambasciatrice della cucina romana è la pasta alla carbonara: bastano soli 3 ingredienti semplici da combinare con la dovuta maestria per preparare un piatto “da leccarsi i baffi”.

Eppure, nonostante gli chef internazionali si dilettino a cucinare questo sostanzioso primo piatto, il vero segreto per la buona riuscita della pasta alla carbonara è la scelta oculata degli ingredienti.

Tre sono gli ingredienti da scegliere con la dovuta attenzione: guanciale, uova e pecorino romano.

Sembra facile fare la spesa, ma in effetti non lo è assolutamente.

Guanciale

Dal sapore intenso il guanciale ha una consistenza più dura, è più speziato ma è anche meno reperibile rispetto alla “concorrente” pancetta.

Un grave errore che viene spesso commesso in cucina per la preparazione della pasta alla carbonara è la sostituzione del guanciale con la pancetta.

Uova

Attenzione anche alla scelta delle uova di qualità: è sempre bene leggere l’etichetta nutrizionale.

È bene ricordare che le uova destinate al consumatore finale sono solo quelle di categoria A extra ed A.

La categoria “A extra” riguarda le uova freschissime, che non devono essere trattate e refrigerate.

La categoria “A” per le uova fresche, anche in questo caso non trattate e non refrigerate.

La categoria “B” riguarda le uova di seconda qualità, o “declassate”, che non possono essere vendute al consumatore.

Pecorino romano

Una delizia e una bontà della cucina italiana è il pecorino romano, un formaggio a pasta dura, prodotto con latte di pecora sarda.

Pasta alla carbonara: come si prepara?

Bastano 10 minuti per mettere in tavola un primo piatto da leccarsi i baffi.

Prendi il guanciale, fallo a dadini e fallo rosolare con l’olio in un tegame.

In un piatto sbatti i tuorli d’uovo con una forchetta con una macinata di pepe e olio.

Cuoci la pasta in abbondante acqua salata, una volta pronta scolala e condiscila con il guanciale, il tuorlo d’uovo e una “cascata” di pecorino romano DOP.

Aggiungi una manciata di sale e pepe e … il piatto è servito!

Buon appetito!