Home Cronaca Tragedia sfiorata a Parma, tunisino cerca di far deragliare un treno: carabiniere...

Tragedia sfiorata a Parma, tunisino cerca di far deragliare un treno: carabiniere ferito

CONDIVIDI

Tragedia sfiorata alla stazione di Parma, dove un tunisino ha cercato di far deragliare un treno, lanciando delle transenne sui binari.

treno parma

Un carabiniere è riuscito ad intervenire, evitando il peggio, ma è rimasto lievemente ferito dal contraccolpo. Il tunisino, che ha distrutto la stazione di Parma, è stato arrestato con l’accusa di sicurezza sui trasporti.

Paura a Parma

Paura nella notte a Parma, dove un ragazzo tunisino di 21 anni ha cercato di far deragliare un treno. Come evidenzia anche Liberoquotidiano, l’immigrato ha lanciato sui binari tre transenne, dopo aver distrutto porte e macchinette della stazione.

Salvifico è stato l’intervento di un carabiniere, che è riuscito a spostare due transenne, mentre sui binari sopraggiungeva un treno regionale, in arrivo da La Spezia e diretto a Parma, che rischiava di deragliare per l’impatto.

Il convoglio ha urtato l’unica transenna che il militare non è riuscito a spostare e lo stesso militare è rimasto ferito per via del contraccolpo.

Il 21enne è stato poi arrestato dagli uomini dell’Arma con l’accusa di attentato alla sicurezza dei trasporti.

Distrutta la stazione

Ad allertare i militari è stata la telefonata di un residente, che ha assistito alla furia del ragazzo dalla finestra della sua abitazione. Il tunisino ha prima frantumato una porta a vetri, staccato dal suo alloggio una macchinetta per obliterare i biglietti e poi ha lanciato le transenne sui binari.

Il tunisino è stato denunciato anche per danneggiamento aggravato.

Il carabiniere è stato medicato nel pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria di Borgo Val di Taro. Le sue condizioni non sono giudicate preoccupanti.

I danni alla stazione provocati dalla furia del 21enne si aggirano intorno ai diecimila euro. Il ragazzo è ora in attesa di processo.