Home Spettacolo Paris Hilton denuncia: ‘Ho subito torture continue in collegio’

Paris Hilton denuncia: ‘Ho subito torture continue in collegio’

CONDIVIDI

Paris Hilton, la drammatica confessione: violenze mentali e fisiche, ecco il racconto dell’ereditiera più famosa al mondo

Paris Hilton confessione
Paris Hilton

Una delle ereditiere più famose al mondo è, senza alcun dubbio Paris Hilton. Di recente, la modella newyorchese è tornata a far parlare di sé per un episodio che ha segnato per sempre la sua vita: violenze fisiche e mentali subite in collegio nel lontano 1990.

Paris Hilton, la drammatica confessione

Classe 1981, Paris Hilton è nota al grande pubblico per essere la pronipote ereditiera di Conrad Hilton, fondatore della catena di hotel di lusso Hilton. Con gli anni, si è fatta conoscere per il suo talento: è una modella, imprenditrice, cantante, attrice e stilista statunitense. E’ amatissima anche sui social dove vanta oltre  undici milioni di seguaci, numero in costante crescita.

Di recente, la ricca ereditiera è tornata a far parlare di sé. Non tutti sapevano che alle spalle avesse un passato veramente doloroso. Intervistata dalla rivista People, la modella statunitense ha parlato a cuore aperto del periodo trascorso in collegio. Un verità amara che ha seppellito per molto tempo.

Il racconto dell’ereditiera

In una recente intervista rilasciata al magazine People, Paris Hilton ha parlato del suo passato, rivelando dettagli inediti relativi alla sua adolescenza in collegio. Dopo 20 anni, ha deciso di dire tutta la verità:

 “Ho seppellito la mia verità per così tanto tempo“.

La modella statunitense ha rilevato retroscena terribili durante la permanenza alla Provo Canyon School nel 1990: parla, infatti, di violenza sia mentale che fisica.

L’intero racconto degli abusi subiti da adolescente sono rivelati dall’ereditiera nel documentario sulla sua vita intitolato “This is Paris”, la cui anteprima sarà disponibile in anteprima sul canale ufficiale Youtube dell’attrice.