Home News Parigi-Roubaix Goolaerts colpito da un infarto

Parigi-Roubaix Goolaerts colpito da un infarto

CONDIVIDI

E’ stato colpito da un infarto Goolaerts durante la corsa Parigi- Roubaix, l’ennesimo caso di malore per uno sportivo. Ecco cosa è accaduto esattamente

Paura e tensione durante la Parigi-Roubaix che si sta correndo in queste ore in Francia. Michael Goolaerts, il corridore belga di 24 anni della Veranda’s Willems Crelan, si è arrestato all’improvviso, accasciandosi. Era rimasto coinvolto in una caduta sul secondo settore di pavé, il Briastre.

L’intervento dei soccorsi è stato praticamente immediato. Il corridore è stato presto da un arresto cardiaco, notizia però non ancora confermata in maniera ufficiale dalla squadra ma che sta circolando già nella televisione France 3. I medici hanno subito provveduto a stabilizzare il giovane con massaggio cardiaco.

Poi, Goolaerts è stato subito trasportato in ospedale. Le sue condizioni hanno messo in allerta tutta la squadra e il pubblico presente. La Veranda’s Willems Crelan attraverso i social network, ha intanto confermato in via ufficiale il ritiro del giovane corridore proprio per via della grave caduta.

Michael è ancora in ospedale e nelle prossime ore i medici si preoccuperanno di effettuare gli opportuni esami medici per avere una panoramica circa la salute dell’atleta. Se si trattasse di un infarto, Goolaerts potrebbe essere costretto a ritirarsi dalle scene sportive e lasciare spazio ad altri sportivi. I fan si augurano che sia stata solo una brutta caduta e nulla di più. Speriamo di vederlo presto di nuovo in pista.