Home News Papa Francesco, “Perdo la pazienza anche io”: gesto di stizza poi si...

Papa Francesco, “Perdo la pazienza anche io”: gesto di stizza poi si scusa

CONDIVIDI

Papa Francesco è stato costretto a divincolarsi con forza da una fedele schiaffeggiandola. Valanga di commenti social e le scuse del Pontefice

Il gesto di stizza di Papa Francesco e le scuse
Papa Francesco strattonato da una fedele

Durante il bagno di folla in Piazza a San Pietro una fedele troppo invadente ha costretto il Papa Francesco a divincolarsi, l’espressione arrabbiata ed il gesto di stizza hanno fatto volare i commenti sui social. Il lato umano del Pontefice ha colpito tutti

Papa Francesco schiaffeggia la fedele a San Pietro

Disavventura di fine anno per il Pontefice che dopo la cerimonia del Te Deum a San Pietro, è sceso in Piazza per osservare il presepe donato dalla Regione Trentino e salutare i fedeli come consuetudine.

Una donna tra il pubblico –  probabilmente presa dalla troppa emozione di salutare Papa Francesco – gli ha preso una mano.

Dopo qualche attimo il Papa l’ha salutata gentilmente ma dato che la fedele non mollava la presa il Pontefice ha reagito con un gesto di stizza ed un’espressione molto infastidita.

Il video con il gesto inaspettato di Papa Francesco è subito diventato virale ed in moltissimi sono rimasti molto colpiti dall’accaduto.
Il Papa è molto amato anche se spesso al centro di varie polemiche come ad esempio quelle riguardo gli “stipendi” dei religiosi.

Valanga di commenti all’accaduto sui social

I social sono subito stati presi d’assalto, Twitter in particolare, dove il video del gesto del Papa ha visto una larghissima condivisione, è stato riempito in pochissimo tempo di commenti ironici da parte degli utenti come :

“Sta mano po’ esse’ ferro o po’ esse’ piuma”

“Bergoglio ma non mollo”

Gli utenti sono divisi tra chi condanna il gesto di Papa Francesco e di chi invece apprezza il suo lato umano.

Il pentimento e le scuse del Pontefice

In seguito il Papa ha voluto porre le sue scuse e spiegare il suo gesto con queste parole, come riporta Il Messaggero:

“A volte perdiamo la pazienza, anche io. E chiedo scusa per il cattivo esempio di ieri”.

Grande apertura e dimostrazione di umanità da parte del Pontefice che a quanto pare avrebbe reagito in tal modo anche a causa di un problema fisico, la sciatalgia, che lo affligge.