Home Spettacolo Paolo Del Debbio dimagrito: “Sta male”? L’incredibile trasformazione, il conduttore è irriconoscibile

Paolo Del Debbio dimagrito: “Sta male”? L’incredibile trasformazione, il conduttore è irriconoscibile

CONDIVIDI

Paolo del Debbio è apparso completamente trasformato nella nuova stagione di Dritto e Rovescio, il talk show di punta di Rete 4.

Paolo del Debbio trasformazione

il conduttore, con un nuovo look, ha sorpreso gli spettatori. Durante la trasmissione, Del Debbio, dopo un affondo al leader pentastellato, Beppe Grillo, ha fatto i suoi auguri a Silvio Berlusconi, ricoverato al San Raffaele di Milano.

Il ritorno di Del Debbio su Rete 4

Capelli argentati e look rinnovato: si è presentato così agli spettatori di Rete 4 Paolo del Debbio, il conduttore del fortunato talk show Dritto e Rovescio, in onda sul palinsesto Mediaset.

Dimagritissimo, in un completo blu, il giornalista toscano ha ripreso in mano la conduzione della nota trasmissione. I fan hanno manifestato preoccupazione per il calo repentino di peso con cui il conduttore si è mostrato alle telecamere di Rete 4.

Tanti i messaggi apparsi sui social, molti dei quali insospettiti dal cambio look di Del Debbio. Visibilmente dimagrito, molti utenti si sono chiesti se il giornalista stia avendo qualche problema di salute o se il dimagrimento sia stato voluto.

Del Debbio, nel corso della trasmissione, ha sferrato un duro attacco al leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo.

Qualche giorno fa, il leader pentastellato aveva aggredito e spintonato il giornalista Francesco Selvi, inviato della trasmissione Mediaset, che gli aveva posto una domanda su Giorgia Meloni.

La reazione di Grillo è stata piuttosto violenta e con uno spintone ha fatto cadere dalle scale il giornalista, che ha subito una distorsione al ginocchio.

È stato proprio il conduttore della trasmissione Dritto e Rovescio, che, occhi puntati nella telecamera, ha risposto all’ex comico:

“L’ho fatto solo un’altra volta a proposito del fascismo, ma qui siamo vicini. L’ambiente è quello. Selvi non meritava di essere buttato giù dalle scale da un leader, addirittura politico, che ha una piattaforma che si chiama Rousseau”.

Ha esordito il conduttore, che ha promesso di inviare a Grillo le pubblicazioni dello scrittore, per dargli una ripassata.

Gli auguri a Berlusconi

I social sono letteralmente esplosi dopo l’affondo del giornalista all’ex comico. Il popolo del web si è schierato con il conduttore, che non le ha di certo mandate a dire.

Di ben altro tono, invece, le parole dirette a Silvio Berlusconi, da giorni ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano per coronavirus.

“Auguri al presidente Silvio Berlusconi, perché chi lavora qui è grazie a lui che questa tv l’ha tirata su lui”

ha chiosato il conduttore.

Nel ’94, a soli 35 anni, Del Debbio affiancò proprio il leader di Forza Italia nella fondazione del partito.