Home Spettacolo Paolo Bonolis in sedia a rotelle in studio: il conduttore rivela cosa...

Paolo Bonolis in sedia a rotelle in studio: il conduttore rivela cosa accadrà in televisione con la solita ironia

CONDIVIDI

Paolo Bonolis e l’avviso a Panariello: “Entrerò in studio con la sedia a rotelle”. La dichiarazione durante la chiacchierata con il noto comico!

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis e Giorgio Panariello sono due grandi showman della televisione italiana. Il primo con una lunga carriera nella conduzione, il secondo nel mondo della comicità. Due personaggi a confronto, che hanno varie cose in comune: il senso dell’umorismo, il carisma e l’abilità di intrattenere il pubblico.

Paolo Bonolis e Giorgio Panariello si mostrano come non erano mai stati visti durante una chiacchierata avvenuta nei giorni scorsi. La sintonia tra i due ha portato il celebre conduttore di “Avanti un altro!” a lasciarsi andare e ad aprirsi.

Bonolis si confida

Giorgio Panariello ha intervistato Bonolis, che ha fatto alcune rivelazioni inedite sui suoi programmi passati e sui progetti futuri. Durante la chiacchierata, Panariello cita “Il senso della vita”:

“Devi tornare a farlo, è un programma meraviglioso”

Bonolis risponde che avrebbe il piacere di buttarsi nuovamente nel progetto.

Dopo il discorso su “Il senso della vita”, Panariello concentra il focus della chiacchierata con Bonolis sulle nuove puntate di “Avanti un altro!”. A detta del conduttore di Canale 5, il quiz show d’intrattenimento dovrebbe cominciare con le nuove puntate a partire dal mese di dicembre.

La rivelazione di Paolo Bonolis

Poi si continua a parlare di un’eventuale nuova edizione di “Ciao Darwin”. A quel punto Bonolis confessa:

“Eh, prima devono finire di mandare in onda tutte le edizioni vecchie, penso ci vorranno una ventina d’anni. Entrerò direttamente con la sedia a rotelle”.

La battuta ha scatenato le risate di Giorgio Panariello e dello stesso Bonolis, in quello che si è rivelato essere un comico incontro tra i due.

I due showman sono amici ormai da molti anni. Già nel 2003 erano comparsi insieme in “Torno sabato”, il varietà televisivo italiano condotto dallo stesso comico con Tosca D’Aquino e Paolo Belli.