Home Cronaca Palermo, 18enne muore durante una festa con gli amici: ad ucciderlo forse...

Palermo, 18enne muore durante una festa con gli amici: ad ucciderlo forse mix di alcol e droghe

CONDIVIDI

Il giovane è stato trovato senza vita in un appartamento di corso Tukory dove si trovava insieme ad altri 4 giovanissimi, che hanno lanciato l’allarme.

18enne morto Palermo

Inutili i tentativi di rianimarlo: per il 18enne non c’è stato nulla da fare.

18enne muore durante una festa con gli amici

Ci sarebbe un mix letale di alcol e droghe dietro la morte di un ragazzo di 18 anni di Palermo, che ha perso la vita lo scorso lunedì, mentre si trovava in compagnia di 4 amici in un’abitazione di uno di loro.

A lanciare l’allarme sono stati proprio i compagni, che hanno immediatamente allertato i soccorsi, quando si sono resi conto che il ragazzo aveva perso i sensi.

I sanitari del 118, accorsi nell’appartamento di corso Tukory, nel capoluogo siciliano, hanno tentato di rianimarlo, ma per il 18enne non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche –> L’Aquila, accusa un malore mentre gioca a calcio con gli amici: muore bambino di 10 anni

Gli operatori hanno soltanto potuto constatarne il decesso.

Indagini in corso

Sulla morte del ragazzo sono ora in corso le indagini delle forze dell’ordine per accertare le reali cause del decesso.

Stando ai primi riscontri, il ragazzo avrebbe assunto alcol e sostanze stupefacenti, in un mix che si è rivelato fatale.

Sul corpo del 18enne verrà effettuato nei prossimi giorni l’esame autoptico, per chiarire cosa lo abbia ucciso.

Gli amici che erano in casa con lui al momento del dramma, sono stati ascoltati dagli inquirenti.

Saranno loro a dover spiegare se siano stati assunti degli stupefacenti e in quale misura.

Leggi anche –> Sara Pedri, ginecologa 31enne sparisce nel nulla: trovati auto e cellulare

Gli agenti hanno perquisito l’appartamento di corso Tukory ed hanno sequestrato il cellulare della vittima.

“Non si può morire così, raccontate di questa tragedia per informare i giovani sui rischi legati a certi comportamenti”

ha detto un amico del ragazzo.