Home News Maltempo, il palaghiaccio di Vipiteno crolla sotto la neve: tragedia sfiorata

Maltempo, il palaghiaccio di Vipiteno crolla sotto la neve: tragedia sfiorata

CONDIVIDI

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco, per mettere in sicurezza l’intera area interessata dal crollo.

crollato palaghiaccio Vipiteno
Crollato palaghiaccio Vipiteno, fonte foto Ansa

A causare il cedimento della struttura sarebbe stato il peso del manto nevoso che si è compattato a causa del gelo.

Crolla il palaghiaccio a Vipiteno

Tragedia sfiorata questa mattina a Vipiteno, in provincia di Bolzano, dove il palaghiaccio è crollato sotto il peso della neve.

Una nevicata copiosa quella di queste ultime ore, che ha causato ingenti danni alla struttura.

Il crollo è avvenuto intorno alle 7 di questa mattina.

Fortunatamente non si sono registrati feriti, perché l’impianto era chiuso al momento del crollo.

Come riferisce anche La Repubblica, la squadra di hockey dei Broncos Vipiteno si allenava e giocava regolarmente nel palazzetto del palaghiaccio i suoi match.

Alto Adige in zona rossa

La regione dell’Alto Adige è al momento in zona rossa. Un provvedimento che è stato già prorogato fino al 28 febbraio prossimo.

Questo inverno ha portato nevicate abbondanti. Sono già caduti infatti 285 litri di neve per metro quadrato, tre volte il valore della media pluriennale.

A superare questa cifra solo le nevicate dell’inverno 1950/51, quando si registrarono 317 litri di neve per metro quadrato.

Intanto ieri, a San Candido in val Pusteria, si era registrato un altro crollo: un fienile si era infatti spezzato sotto il peso della neve. Sul posto sono quindi intervenuti i vigili del fuoco.

Innumerevoli sono stati nelle ultime ore gli interventi dei pompieri su tutto i territorio altoatesino.