Home Cronaca “Non è giusto per lei” Padre accoltella fidanzato della figlia: è il...

“Non è giusto per lei” Padre accoltella fidanzato della figlia: è il rapper Maicol Traetta

CONDIVIDI

A Vedano Olona c’è stato un tentato omicidio del padre che accoltella il noto fidanzato della figlia. Ma perché?

Maicol Traetta
Maicol Traetta

Questo padre accoltella il fidanzato della figlia per eliminarlo, durante la notte mentre dorme. Il ragazzo è il noto rapper Maicol Traetta che non ha potuto difendersi.

La ricostruzione

Siamo a Vedano Olona in provincia di Varese, il rapper Maicol Traetta di 26 anni è fidanzato con una ragazza del paese frequentando la casa dei genitori, ogni giorno.

Al mattino presto il padre della ragazza, il 49 enne Salvatore Genovese ha preso un coltello da cucina introducendosi in camera della figlia. Mentre il rapper dormiva – vicino alla fidanzata – l’uomo ha sferrato due accoltellate all’addome e al torace.

Immediati i soccorsi, che sono stati chiamati dalla ragazza dopo essere stata svegliata dalle urla del fidanzato. Trasportato d’urgenza in ospedale, il giovane è stato raggiunto da tre pugnalate ed è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico – ora in terapia intensiva e prognosi riservata.

La motivazione del gesto

A fronte del gesto, il padre della ragazza è stato portato via dai Carabinieri che hanno cercato di effettuare una ricostruzione dei fatti – e comprendere le motivazioni di tale gesto impetuoso.

Secondo le prime indiscrezioni Salvatore Genovese non vedeva di buon occhio questa relazione, tanto da accusare Traetta di portare la figlia sulla “cattiva strada”. 

L’uomo – con dei precedenti – è stato accusato di tentato omicidio aggravato e dovrà risponderne davanti ai giudici. Il ragazzo è noto come rapper e fa pare dei 167Crew – banda hip hop formatasi a Malnate – Varese.