Home Cronaca Ospedale di Cosenza: neonato muore dopo un’ora dal parto

Ospedale di Cosenza: neonato muore dopo un’ora dal parto

CONDIVIDI

All’ospedale Annunziata di Cosenza è morto un neonato dopo un’ora dal parto.

In seguito all’accaduto, la Procura della Repubblica di Cosenza ha aperto un’inchiesta e disposto l’autopsia sul corpicino.

I genitori del neonato sporgono denuncia

I genitori del bimbo, una giovane coppia di Castrovillari provati dal dolore della perdita del figlio, hanno presentato una denuncia per chiedere che si possano accertare le cause e se vi siano responsabilità da parte dell’equipe medica.

La madre del piccolo, una donna di 34 anni alla seconda gravidanza, ha affermato di non aver notato nulla che facesse presagire la tragedia. Il piccolo stava bene, anzi che lo avessero portato via dalla culla, che le era stata posto a di fianco al letto, le era sembrato strano.

Inoltre non le era stata fornita alcuna spiegazione del perché. Da quel momento il bimbo non le era stato più riportato.

Il parto della donna si era svolto senza alcun problema. Infatti sia la madre che il neonato sembravano stare bene, al punto che entrambi erano tornati nella camera della degenza. Meno di 24 ore dopo al padre affranto dal dolore, veniva data la notizia al telefono, in quanto l’uomo attendeva al di fuori dell’ospedale.

Il bimbo era deceduto per complicazioni che non sono state al momento spiegate all’uomo affranto dalla notizia.

La Procura della Repubblica di Cosenza ha aperto un’inchiesta

Come di dovere a seguito della denuncia fatta dalla coppia, la Procura di Cosenza ha aperto un’inchiesta e predisposto che venga eseguita un’autopsia sul corpo del neonato, per accertarne le cause.

I coniugi sono seguiti dall’avvocato Giorgio Pisani, la coppia di Castrovillavi vuole che sia fatta chiarezza, che si diano spiegazioni in merito all’accaduto.

Vogliono comprendere cosa a motivato la morte del neonato e, cosa è accaduto nel tempo passato dalla sottrazione del neonato alla madre e, la comunicazione del decesso al padre.