Home News Ortona, cestini semplici trasformati in opere d’arte!

Ortona, cestini semplici trasformati in opere d’arte!

CONDIVIDI

A Ortona i cestini della spazzatura disseminati per la città sono diventati delle opere decorate da lavori colorati fatti all’uncinetto.

cestini uncinetto ortona

I cestini di Ortona Cestini trasformati in opere d’arte create all’uncinetto. Lavori fatti di lana per rendere più colorata e più bella la passeggiata sul lungo mare di Ortona. Siamo nella provincia di Chieti, città marittima con molte attrattive e monumenti da vedere. Un luogo da visitare è sicuramente la Passeggiata Orientale, una splendida via sul mare, da cui si può godere del panorama.

Le opere sul lungo mare

Il percorso abbellito è una panoramica che si trova sul mare, il cui scopo è quello di godere del panorama marino. Proprio questa via è stata decorata dalle moltissime opere all’uncinetto, che hanno lo scopo di abbellire i numerosi bidoni della spazzatura presenti. I piccoli cestini ora sono ognuno diverso e molto colorato, in modo da far bella presenza tra passanti e turisti che vi gettano i rifiuti.

A pensare a quest’opera è stata l’Accademia di Aracne, un gruppo di appassionate di lavoro di uncinetto che accoglie persone della zona. L’Accademia è molto attiva nel creare oggetti che mirano a migliorare la città. Questa volta hanno superato loro stesse, creando delle vere e proprie opere di arte urbana. Hanno deciso di rendere indimenticabili i cestini dei rifiuti, oggetti standard, rendendoli unici, colorati e soprattutto delle piccole opere d’arte.

Le commari uncinettine di Ortona, note come “Accademia di Aracne”, anche quest’anno hanno deciso di rendere la…

Pubblicato da L'abruzzese fuori sede su Venerdì 26 giugno 2020

Molte opere sono un omaggio alla natura e vedono come loro protagonisti degli animali alcuni appartenenti al mondo marino altri no. Possiamo quindi trovare gufi, gabbiani, granchi, volpi, lupi,  orsetti, polpi…ma anche figure di spicco come la bravissima Frida Kalo oppure frasi come una molto bella che dice che:

“la felicità di fronte al mare è un’idea semplice”

Il desiderio non era semplicemente abbellire la passeggiata, il messaggio lanciato desidera spingere le persone ad utilizzare i cestini e non gettare i rifiuti a terra, per poi inevitabilmente finire al mare.