Home News Orio al Serio, aeroporto riaperto ai cittadini: le regole e i dettagli...

Orio al Serio, aeroporto riaperto ai cittadini: le regole e i dettagli per volare

CONDIVIDI

L’aeroporto di Orio al Serio ha riaperto le sue porte durante la fase due ed è pronto a tornare alla normalità: ecco le regole e le novità.

Orio al Serio, aeroporto riaperto ai cittadini: le regole e i dettagli per volare
Foto Fonte Pixabay

Orio al Serio, aeroporto internazionale Caravaggio ha riaperto le sue porte: ecco i dettagli.

Aeroporto Orio al Serio: quali sono le novità?

L’aeroporto internazionale Caravaggio ha riaperto i battenti in occasione della seconda parte della fase due, con regole e disposizioni. Una azione che è stata accolta con molto entusiasmo da parte sia dello staff e sia dai cittadini, che la vedono come una ripartenza per un futuro migliore.

Non è stato facile, come si evince su FanPage, operare in condizioni di lockdown e nuove disposizioni. Il sito infatti ha dovuto effettuare non pochi cambiamenti al fine di garantire la sicurezza di tutti i viaggiatori e di chi lavora al suo interno. La porta numero 4 per ora è l’unica aperta come ingresso: in caso di file e assembramenti, verrà predisposto lo spazio all’interno del parcheggio dell’aeroporto.

Si ripartirà da lunedì 18 maggio con la previsione di tre voli che sono già in programma per la Wizzair. Un piccolo passo in avanti in una situazione che sino a ieri sembrava essere completamente bloccata. Questo è uno degli aeroporti oggi più trafficati in tutta Europa grazie anche alla compagnia Ryanair – che proprio ieri ha annunciato la sua ripartenza dal primo di luglio.

Regole e disposizioni

Ci sono però delle novità e delle regole da seguire, oltre all’obbligo di indossare la mascherina sempre e in ogni punto della struttura. Nel caso una persona non avesse il dispositivo di protezione richiesto, potrà acquistarlo al distributore automatico. Non solo, la temperatura per accedere dovrà essere non superiore ai 37,5 gradi (in caso contrario verrà vietato l’accesso). L’area check in non subirà alcun cambiamento a parte la richiesta di distanziamento da persona a persona e uno schermo di plexiglass al bancone.

Per ulteriori informazioni, il consiglio è quello di consultare il sito ufficiale dell’aeroporto.