Home News Madrid, una opera d’arte vi fa respirare tutto lo smog del mondo!

Madrid, una opera d’arte vi fa respirare tutto lo smog del mondo!

CONDIVIDI

Alla conferenza mondiale sul Clima a Madrid, c’è un’opera che riproduce le città più inquinate del mondo

Madrid
Madrid

Abbiamo parlato spesso della conferenza sul clima di Madrid chiamata Cop25. Possiamo trovare un’opera d’arte nuova studiata e creata da Pinsky.

Questa sua installazione di è in grado di ricreare i microclimi delle città più inquinante della nostro Pianeta. Tra le prime persone a provarla è stata il ministro Transizione ecologica della Spagna spagnola Teresa Ribera che ha avuto un’interessante reazione quando si è trovata nella riproduzione dell’aria di Nuova Delhi.

L’installazione artistica che fa riflettere

Se non dovesse bastare l’arrivo di Greta in catamarano, l’artista inglese ha optato per un approccio ben più pratico per farci capire cosa significa vivere in un clima inquinato. Alla Conferenza mondiale sul clima Cop25 di Madrid, l’artista inglese Michael Pinsky ha installato Pollution Pods , la sua opera interattiva che in uno spazio di pochi metri, ci permette di girare il mondo e vivere in alcuni microclimi come quelli delle metropoli tra le più inquinate a livello mondiale come Londra, Pechino, Nuova Delhi e San Paolo.

L’installazione è composta da cinque strutture a forma di cupola, tra loro collegate attraverso un corridoio. Come abbiamo detto,Teresa Ribera Ministro della Transizione ecologica della Spagna ha sperimentato sulla pelle, l’inquinamento di queste metropoli.

A seguire il suo esempio è stata anche Maria Neira, direttore del Dipartimento di sanità pubblica e ambiente dell’Organizzazione mondiale della sanità. Il tutto è stato filmato e non possiamo che definire molto eloquente l’espressione del Ministro spagnolo, quando entra nella zona che ricrea la capitale dell’India, Nuova Delhi.

Il Ministro Transizione ecologica della Spagna è stupita e all’uscita ha definito quest’esperienza come impressionante. Permette di capire cosa significhi vivere in un ambiente così fortemente inquinato e

“sentire come dia fastidio alla tua salute e a quella di chi ami. E pensare che molte persone non possono nemmeno scappare dalle città in cui vivono

Per far comprendere meglio la differenza tra le città inquinate ed altri ambienti, Pinsky ha deciso anche di ricreare una zona pulita, priva quasi del tutto d’inquinamento com’è la località di Tautra, in Norvegia, nota per essere tra le zone meno contaminate al mondo.

Un grafico interattivo per capire meglio l’inquinamento

Per coloro che non potranno andare alla Cop25 per provare l’installazione, il sito del New York Times ha dato la possibilità agli utenti di confrontare i livelli dell’inquinamento della città in cui vivono, con quelli che vengono registrati nella capitale indiana.

Per rendere più intuitiva la lettura di questi dati, la pagina del dispositivo, si riempirà di tante particelle quante quelle registrate espresse in microgrammi di sostanze inquinanti, per metro cubo. Questo verrà fatto, mostrando i dati della giornata più inquinata dell’anno registrata nella città da loro scelta.