Home Cronaca Omicidio Rossella Placati, la sorella racconta: “Voleva chiudere la relazione con Doriano”

Omicidio Rossella Placati, la sorella racconta: “Voleva chiudere la relazione con Doriano”

CONDIVIDI

La donna è stata trovata senza vita nella sua abitazione in via Borgo San Giovanni, a Bondeno.

rossella Placati, racconto della sorella

Il suo compagno, che aveva lanciato l’allarme, è stato arrestato con l’accusa di omicidio.

L’omicidio di Rossella Placati

L’allarme è scattato lo scorso lunedì mattina intorno alle 8, quando in un’abitazione di via Borgo San Giovanni è stata segnalata la presenza del corpo senza vita di una donna.

La vittima, Rossella Placati, 50 anni, aveva il cranio fracassato. A chiedere l’intervento dei soccorsi è stato il compagno, Doriano Saveri, 45 anni.

Agli inquirenti, l’uomo ha raccontato di essere rientrato a casa e di aver trovato il corpo senza vita della compagna.

Nulla da fare per la vittima, quando i soccorsi sono giunti nell’abitazione, per Rossella non c’era ormai più nulla da fare.

La donna sarebbe stata uccisa nella notte tra il 21 ed il 22 febbraio scorsi con dei colpi alla testa.

Qualche ora dopo il delitto, il compagno è stato arrestato con l’accusa di omicidio volontario. 

Il 45enne ha raccontato che la domenica sera aveva litigato con Rossella, così era uscito di casa ed era rientrato solo l’indomani mattina, quando aveva scoperto il corpo ormai senza vita della donna.

Il suo racconto è stato però giudicato contraddittorio e lacunoso, tanto che il pm ne ha disposto l’arresto.

“Rossella voleva lasciarlo”: il racconto della sorella Daniela

Dalle colonne di Fanpage, arriva la testimonianza di Daniela Placati, sorella della vittima.

A quanto pare, Rossella le aveva confidato di voler lasciare il suo compagno, perché con lui non stava più bene.

“Mi ha raccontato che voleva buttarlo fuori di casa. Non mi ha parlato di litigi o minacce, ma di pressioni psicologiche. Lui non voleva andarsene”

ha spiegato Daniela.

Dal canto suo, Doriano Saveri continua a dichiararsi completamente estraneo ai fatti.

Rossella lascia due figli, Vanni e Nicolò, 32 e 27 anni, avuti dall’ex marito Giuseppe, con cui sembra fosse rimasta in ottimi rapporti.