Home Casi Omicidio Nicoletta Indelicato, spunta la terribile rivelazione di Carmelo Bonetta

Omicidio Nicoletta Indelicato, spunta la terribile rivelazione di Carmelo Bonetta

CONDIVIDI

Il caso dell’omicidio Nicoletta Indelicato è in Aula e proprio Carmelo Bonetta ha rivelato qualcosa di inedito e agghiacciante

Omicidio Nicoletta Indelicato
Omicidio Nicoletta Indelicato

Una rivelazione inaspettata sull’omicidio di Nicoletta Indelicato, la ragazza dapprima scomparsa e poi trovata morta in un campo. Che cosa ha detto Carmelo Bonetta?

La terribile morte di Nicoletta Indelicato

Nicoletta è la ragazza di 25 anni che è stata uccisa con 12 coltellate per poi essere bruciata e abbandonata nella campagna di Contrada Sant’Onofrio.

Per questo omicidio sono in carcere Carmelo Bonetta e Margareta Buffa, accusati di omicidio e distruzione di cadavere. Tantissime le ipotesi e le testimonianze dei due imputati, dove è emersa anche gelosia e una relazione tra i due.

Nella giornata di ieri l’udienza che è avvenuta in parte a porte aperte, come raccontano i media locali siciliani (TrapaniSi – BlogSicilia). L’accusa ha chiesto ad un certo punto se tra la vittima e Margareta ci fosse una relazione omosessuale ma la difesa ha obiettato e chiesto le porte chiuse per poter discutere di certi argomenti.

Il Giudice ha evidenziato che la domanda non fosse tale da nuocere ma ha concesso le porte chiuse a seguito della rivelazione inaspettata di Bonetta.

La rivelazione di Carmelo Bonetta

Carmelo Bonetta – sempre come raccontato dai media locali in merito a quanto comunicato in sede di processo – ha sottolineato:

“margareta voleva mettere nel giro delle escort anche nicoletta. Lei per avere qualche soldo in più lo ha fatto”

Una dichiarazione scioccante all’interno del Tribunale di Marsala. È stato in quel momento che l’udienza è andata avanti a porte chiuse:

“per rispetto e onorabilità della vittima”

Bonetta ha parlato direttamente dal carcere di Taranto in videoconferenza dove sta scontando la sua pena dal mese di marzo:

“margareta guadagnava soldi facendo la escort”

Poi ha sottolineato di aver colpito Nicoletta tre volte con il suo coltello, per poi darle un pugno. Margareta ha continuato picchiando e finendo la vittima

“poi ha anche preso il liquido infiammabile dall’auto e le ha dato fuoco”

Bonetta afferma di non aver avuto alcun motivo specifico per uccidere la povera vittima:

“voleva che la coprissi. ha minacciato di lasciarmi: io ci tenevo a lei”

Margareta Buffa si dichiara innocente mentre Carmelo Bonetta ha fatto trovare il corpo agli inquirenti e ha confessato la sua complicità in questo terribile omicidio.