Home Casi Omicidio Nicoletta Indelicato, Margareta Buffa condannata all’ergastolo

Omicidio Nicoletta Indelicato, Margareta Buffa condannata all’ergastolo

CONDIVIDI

Omicidio Nicoletta Indelicato: condannata all’ergastolo Margareta Buffa, il cui legale aveva chiesto l’assoluzione.

Omicidio Nicoletta Indelicato: Margareta Buffa è stata condannata all’ergastolo.

Il suo avvocato aveva chiesto, invece, l’assoluzione. La Corte d’Assise di Trapani ha condannato la trentenne colpevole dell’efferato omicidio.

Nicoletta, infatti, fu uccisa a Marsala, in Sicilia, nel 2019. All’epoca dei fatti, la ragazza aveva 25 anni.

La giovane fu prima accoltellata per diverse volte, per poi essere data alle fiamme nelle campagne di contrada Sant’Onofrio.

Omicidio Nicoletta Indelicato

Omicidio Nicoletta Indelicato: ergastolo per Margareta Buffa

Aveva solamente 25 anni quando Nicoletta Indelicato è stata uccisa. La ragazza fu accoltellata circa 12 volte.

Il suo corpo, poi, fu dato alle fiamme e lasciato bruciare, per poi essere abbandonato nei terreni di Contrada Sant’Onofrio, a Marsala, in Sicilia. La ragazza era stata condotta sul posto con l’inganno.

Per l’efferato delitto, è stata condannata all’ergastolo Margareta Buffa. I fatti si sono svolti nel 2019.

L’avvocato della famiglia Indelicato, Giacomo Franzitta, ha commentato la decisione del giudice, usando queste parole:

“Ormai è chiaro. Margareta è una escort a pagamento e nel suo giro di prostituzione voleva coinvolgere anche Nicoletta”.

L’avvocato di Margareta Buffa aveva richiesto l’assoluzione per la donna che, nei fatti, non è stata ottenuta.

Carmelo Bonetta coinvolto nell’omicidio

Carmelo Bonetta avrebbe sferrato gran parte delle coltellate a Nicoletta.

L’uomo era fidanzato di Margareta, nonché insegnante di ballo. Condannato a 30 anni con rito abbreviato per il delitto commesso.

I due erano d’accordo nel trarre in inganno Nicoletta al fine di toglierle la vita.

Dopo aver ucciso la ragazza, hanno dismesso gli abiti che avevano indosso, per poi crearsi un alibi.

I due, infatti, si sono recati in una sala da ballo. Le due ragazze avevano in comune un passato fatto di adozione dalla Romania. Le due avevano stretto amicizia, ma il loro rapporto è sfociato, poi, in tragedia.