Home Casi Omicidio di Gorlago, il marito della vittima disperato: “Non so cosa dire...

Omicidio di Gorlago, il marito della vittima disperato: “Non so cosa dire a mia figlia”

CONDIVIDI

Non si fermano le indagini dell’omicidio di Gorlago e il marito della vittima è sempre più disperato.

Omicidio di Gorlago, il marito della vittima disperato: "Non so cosa dire a mia figlia"
Stefano del Bello e Stefania Crotti

Stefano Del Bello è il marito della vittima dell’omicidio di Gorlago, Stefania Crotti brutalmente uccisa dall’ex amante Chiara Alessandri, oggi disperato e confuso.

La disperazione di Stefano Del Bello

Il marito della vittima, protagonista inconsapevole della tragedia che si è svolta a Gorlago, ha rilasciato una breve dichiarazione al Corriere della Sera per parlare dell’accaduto e della loro bambina di soli sette anni.

L’uomo ha evidenziato che la presunta ex amante, in realtà non fosse nulla di serio. La loro breve relazione si è consumata durante il mese di Agosto quanto la moglie si era dimostrata confusa ed aveva necessità di una pausa di riflessione.

Una volta che Del Bello termina la relazione con Chiara, la stessa invia dei messaggi su Messenger alla moglie  – visto che si conoscevano – per poi sparire nel nulla. L’uomo ha incontrato l’omicida della moglie in caserma, dove hanno avuto una breve conversazione.

L’ex amante ha cercato – secondo le parole di Del Bello – di giustificare il suo gesto e per non essersi fatta sentire, accompagnando il tutto con un tentativo di approccio fisico.

La figlia Martina non sa nulla

Ora, la priorità dei Del Bello è di pensare alla bambina rimasta senza la sua mamma. Per ora Martina – che ha solo sette anni – crede che Stefania sia fuori città per lavoro ma presto dovrà conoscere la verità, anche se non sarà facile.

“Non so come dirlo a mia figlia”

Come dire ad una bambina quanto accaduto alla propria mamma? Purtroppo il padre dovrà spiegare – forse non subito – tutta la vicenda alla bambina, senza omettere quei dettagli che hanno creato l’effetto domino.