Home Cronaca Omicidio a Casale Monferrato, 43enne ucciso dal compagno

Omicidio a Casale Monferrato, 43enne ucciso dal compagno

CONDIVIDI

Indagini della polizia ancora in corso. Forse la gelosia alla base del delitto che si è consumato nella notte in via Caccia.

omicidio casale monferrato La vittima del delitto è Fabio Spiga, artista di 43 anni.

Omicidio a Casale Monferrato

È forse la gelosia il motivo scatenante dell’omicidio avvenuto nella notte in via Caccia, in un’abitazione di Casale Monferrato.

Vittima dell’omicidio Fabio Spiga, 43 anni, appassionato d’arte. Ad ucciderlo, secondo una prima ricostruzione dei fatti, sarebbe stato il compagno, Luca Meloni, suo coetaneo.

Spiga lavorava all’Eurospin di Casale Monferrato, come responsabile vendita. Meloni e la vittima erano sposati da circa tre anni. Sul luogo del delitto, come riferisce anche Tgcom24, sono giunti gli agenti di Polizia e alcuni colleghi della vittima.

Chi era Fabio Spiga?

Dopo il liceo artistico, Spiga aveva lavorato per un anno a Londra, poi si era iscritto all’Università, senza però portare a termine gli studi. I colleghi lo ricordano come una persona per bene e molto colta. Appassionato di arte, non sembra ci fossero problemi nella coppia, almeno stando al racconto di chi li conosceva.

L’omicidio risalirebbe alla notte scorsa. Spiga e Meloni erano entrambi di origine sarda. Insieme avevano vissuto prima a Recco, poi da qualche anno si erano trasferiti a Casale Monferrato.