Home Cronaca Omicidio a Brescia, uccide la moglie con una coltellata alla gola davanti...

Omicidio a Brescia, uccide la moglie con una coltellata alla gola davanti ai figli piccoli

CONDIVIDI

Omicidio a Milzano, in provincia di Brescia. Nella serata di venerdì, un uomo ha ucciso la moglie in presenza dei figli piccoli della coppia.

omicidio brescia

Drammatico omicidio nella serata di ieri a Brescia: un uomo di 40 anni ha colpito a morte la moglie con una coltellata alla gola.

Omicidio a Brescia

Ennesimo femminicidio a Milzano, nel bresciano. Come riferisce anche La Repubblica, un uomo di 40 anni, Giovanni Lupi, ha ucciso la moglie, di origini romene, davanti ai figli piccoli della coppia.

Il più piccolo dei 3 figli ha 2 anni, la più grande 15. L’omicidio di Brescia è l’ennesima tragedia che si consuma tra le mura domestiche.

Il 40enne ha colpito la vittima con una coltellata dritta alla gola. A lanciare l’allarme è stato il sindaco di Milzano. L’uomo stava passeggiando nei pressi dell’abitazione in cui si è consumata la tragedia, quando ha sentito delle urla provenire dall’appartamento della famiglia Lupi.

Precipitatosi in casa, ha trovato la figlia 15enne della coppia sporca di sangue, che implorava aiuto. Il primo cittadino ha immediatamente allertato i Carabinieri ed i sanitari del 118, ma per la vittima non c’era ormai più nulla da fare. Giovanni Lupi si è consegnato alle forze dell’ordine giunte sul luogo del delitto.

L’omicida ha atteso in casa l’arrivo dei Carabinieri. Arrestato, nel pomeriggio di oggi dovrà rispondere alle domande del magistrato. Per lui l’accusa è di omicidio aggravato da futili motivi.