Home Spettacolo Ogni Mattina, telespettatore accusa Giovanni Ciacci di copiare Detto Fatto: la sua...

Ogni Mattina, telespettatore accusa Giovanni Ciacci di copiare Detto Fatto: la sua risposta incendiaria

CONDIVIDI

Giovanni Ciacci sbotta su Instagram, esasperato dagli attacchi dei telespettatori. Lo stylist, costumista ed esperto di immagine, si difende dalle accuse di plagio.

Giovanni Ciacci

Accusato di avere clonato di sana pianta la rubrica di moda di Detto Fatto, Giovanni Ciacci, celebre stylist, costumista ed esperto di immagine del morning show Ogni Mattina, si difende dalle accuse di plagio. Il quarantanovenne toscano ha replicato al commento velenoso di un utente di Instagram.

Ogni Mattina, trasmissione d’intrattenimento condotta da Adriana Volpe e Alessio Viola, va in onda la rubrica sui look “Le pagelle del Prof Ciacci”, condotta da Giovanni Ciacci. Rassegna di moda che riporta discrete somiglianze con un’altra celebre rubrica televisiva, in onda a Detto Fatto e curata da Jonathan Kashanian.

Giovanni Ciacci si difende dalle accuse di plagio: la sua risposta lapidaria ad un utente di Instagram

I fedeli telespettatori di Rai Due ricorderanno bene che la rubrica “Le pagelle delle star” di Detto Fatto nacque proprio dall’estro e dall’originalità di Giovanni Ciacci, il quale ad oggi ne rivendica i diritti. Al polemico internauta che su Instagram lo ha accusato di plagio, il permaloso stylist ha risposto così:

“Veramente hanno ripetutamente copiato me e da mie idee… Giusto per essere chiari, visto che firmavo io il mio spazio. In tre hanno provato a copiare quello che facevo io… Risultati parlano! Coglione”

Si sa, rubrica che vince non si cambia. O almeno finché il pubblico non si accorge delle similitudini e succede un putiferio. Ma Giovanni Ciacci non ammette insinuazioni e non si ferma: dopo le accuse di plagio, si scaglia in maniera celata contro Jonathan Kashanian, Carla Gozzi e Guillermo Mariotto, attuali esperti di stile di Detto Fatto.

Un copia-incolla di idee, concetti e spunti? Secondo alcuni attenti telespettatori, le due rubriche televisive sembrerebbero due gocce d’acqua. Ma Giovanni Ciacci non ci sta e spegne sul nascere la polemica divampata sui social.