Home News Oasi di Macchiagrande WWF, come passeggiare con i dinosauri

Oasi di Macchiagrande WWF, come passeggiare con i dinosauri

CONDIVIDI

Nell’Oasi WWF di Macchiagrande possiamo ammirare la ricostruzione di oltre 20 dinosauri ormai estinti e passeggiare nel verde.

Macchiagrande dinosauri

Nell’Oasi WWF di Macchiagrande troviamo oltre 20 ricostruzioni di dinosauri in una bella passeggiata immersi nel verde. Ci saranno i più famosi come il tirannosauro, il triceratopo, Diplodoco e il piccolo sauropode romano “Tito”. A pochi passi dalla capitale la mostra del WWF presenta delle i dinosauri per riflettere sull’impatto negativo che l’uomo ha sulla natura.

L’oasi riadattata

Si è creato una specie di Jurassic Park in una delle più belle aree protette del litorale laziale. Dal verde spunta un dinosauro o altri animali preistorici, ricostruzioni fatte a grandezza naturale. Questa mostra sarà aperta fino al 16 Novembre 2020, tutto Made in Italy e altamente istruttiva. È nata grazie alla collaborazione tra GeoModel di Mauro Scaggiante e WWF Oasi, con il patrocinio del Comune di Fiumicino e dalla Maccarese SpA.

Il percorso è completamente in ombra, completamente guidato e lungo 2 chilometri. Le statue in totale sono 24 riproduzioni ben integrate nello scenario naturale. Le statue sono frutto di studi scientifici, al punto di sembrare quasi vivi.

La mostra inoltre spiega come sul nostro pianeta ci sono state cinque estinzioni di massa, frutto di catastrofi naturali. Quella dei dinosauri è stata l’ultima e forse la più famosa, derivante dallo scontro di un enorme meteorite, che ha colpito il pianeta circa sessantasei milioni di anni fa. Questo ha causato l’estinzione dei dinosauri, che dominavano da milioni di anni.

Lo scopo è spingerci ad adottare comportamenti più responsabili. Rischiamo di estinguerci per una catastrofe che stiamo contribuendo a generare. Stiamo causando una cospicua riduzione della biodiversità. Il nuovo motto è

“Non fare come i dinosauri: #NonEstinguerti”.