Home News Nuova scossa di terremoto in Toscana: “Ne sono state registrate 90”

Nuova scossa di terremoto in Toscana: “Ne sono state registrate 90”

CONDIVIDI

Nuova scossa di terremoto in Toscana che segue quelle di ieri sera e questa notte, che hanno messo in ginocchio la popolazione che teme per lo sciame sismico

Nuova scossa di terremoto in Toscana
Nuova scossa di terremoto in Toscana

Nuova scossa di terremoto in Toscana che si aggiunge alle altre già in atto ieri sera e questa mattina alba. Ecco gli aggiornamenti.

Danni e sciame sismico

Ci sono state delle scosse meno forti durante la serata di ieri e scosse che hanno raggiunto magnitudo 4.5 durante questa mattina presto. Per sicurezza le scuole sono state chiuse e anche la linea del trasporto ferroviario: quest’ultima è stata riaperta dopo le ore 12.

Secondo la Igv il conteggio delle scosse avvenute dalla serata di ieri arriva sino ad un totale di 90, con una faglia che riporta indietro nel tempo durante il forte sisma di Mugello 100 anni fa.

I luoghi più colpiti – dove è bene evidenziare non ci siano feriti o deceduti – sono Barberino del Mugello, Galliano e Sant’Agata, Scarperia, San Piero a Siave. Gli edifici hanno subito dei danni ingenti e anche un outlet è stato chiuso per verificare la sua stabilità dopo le varie scosse.

Come ha evidenziato il Sindaco di Barberino su Rai News 24, è stata anche allestita una zona rossa  proprio nel centro abitato della provincia fiorentina.

La cupola del Brunelleschi è stata controllata e non sono stati riportati danni a seguito della prima verifica effettuata in modalità “manuale”.

Nuova scossa a Scarperia e San Piero

Ma è stata registrata una nuova scossa alle 10.17 con epicentro Scarperia e San Piero 3.3 della scala Richter.

Il Sindaco di Firenze Nardella ha commentato:

“abbiamo circa 70 persone fuori casa ma il numero è destinato ad aumentare”

La riunione dei sindaci è ancora in corso insieme ai Vigili del Fuoco – Protezione Civile e Forze di Polizia.