Home News Nuova scossa di terremoto in centro Italia: il nostro paese continua a...

Nuova scossa di terremoto in centro Italia: il nostro paese continua a tremare

CONDIVIDI

Terremoto sulla costa romagnola, magnitudo 4.6: paura tra la popolazioneL’Italia torna a tremere. E’ il secondo giorno di fila e sempre al Centro del Paese.

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata rilevata poche ore fa, alle 23:18, al confine tra la Toscana e Romagna, tra le province di Firenze e Forlì-Cesena. Secondo di rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV), il sisma ha avuto ipocentro a 6 km di profondità ed epicentro 8 km dal comune toscano di San Godenzo e 10 da quello romagnolo di Premilcuore. Al momento non sono state segnalati danni  a persone o cose.

La giornata sismica del nostro paese, Giovedi 31 gennaio 2019

La nostra nazione torna a tremare. E dopo la scossa di giovedi pomeriggio in puglia, questa sera è stata la volta dell’Umbria.

 

Tanta paura all’1.33  nella notte a Terni. Un sisma  di magnitudo 3.0 è stato sentito in maniera distinta nei pressi del capoluogo umbro. Il terremoto è stata dunue avvertito dalla popolazione nella provincia umbra.

E’ stato come di consueto l’istituto nazionale di vulcanologia a rilevare  la scossa all’1.33 a profondità di 8.6 km. Stroncone, a 2 Km, l’epicentro del sisma  e a 6 da Terni. Il terremoto è stato registrato dalla popolazione anche nei comuni del Lazio come Orte e a nord sino a Todi nella provincia perugina, Per ora non sono segnalati danni.

Alle 22.30, era stata registrata sempre nella stessa zona una scossa di magnitudo 2.6. Anche in questo caso non si sono rilevati dei problemi a alla popolazione e alle case. Solo tanto spavento.