Home News Nuova Delhi, nascono gli oxygen bar: la proposta contro l’inquinamento

Nuova Delhi, nascono gli oxygen bar: la proposta contro l’inquinamento

CONDIVIDI

Lo smog a Nuova Delhi è ai massimi livelli e per poter a respirare aria pulita, nascono gli oxygen bar oasi per sopravvivere all’inquinamento della metropoli

Avevamo già parlato del problema del forte inquinamento dell’atmosfera soprattutto a Nuova Dehli. Per porre rimedio, si sono presi dei provvedimenti senza precedenti nel paese asiatico, come il blocco di aziende, cantieri e altro. I commercianti però hanno deciso di prendere la palla al balzo creando l’Oxygen bar.

Qual è lo scopo? Semplice poter respirare un “sorso d’ossigeno”, da quest’estate si è creato un sistema per poter offrire una pausa ristoratrice dall’inquinamento urbano.

L’offerta dell’Oxygen bar

Siamo in un comune bar, che naturalmente offre un vero menu. L’ossigeno offerto ha un’ampia scelta tra diverse aromatizzazioni come la lavanda, pepe, vaniglia, cannella, amarena, menta e altre varietà di oli essenziali a base di spezie e aromatiche.

Ogni sessione offerta è di 15 minuti, piccole pause per sopravvivere all’inquinamento. Gli avventori potranno respirare aria pura, indossando una maschera nasale che viene collegata alla sua macchina.

Altra cosa importante è che non si offre ossigeno medicato, per intenderci quello che si trova negli ospedali. Esso viene erogato ossigeno purificato, che porterebbe dei benefici alla salute come sostiene il suo menù.

Per esempio l’eucalipto, dovrebbe lenire il mal di gola e fluidificare la respirazione, la vaniglia dovrebbe calmare la mente, la menta verde avrebbe azione rilassante i muscoli oppure se piperita aiuterebbe ad eliminare la nausea.

Il bar si chiama Oxy Pure e si tratta di un’idea presa in prestito da Aryavir Kumar di 26 anni e Margarita Kuritsyna di 25 anni. Kumar l’utilizzò al The Venetian Resort di Las Vegas, pensando che la città di Nuova Delhi, avrebbe potuto trarne beneficio, data la pessima qualità dell’aria. In un’intervista Kumar ha detto

“Siamo abituati a respirare solo il 21% di ossigeno.”

Ha proseguito dicendo

“Mentre respirare quest’aria potrebbe non curare le malattie, ti aiuta a destabilizzarti e disintossicarti”