Home Spettacolo “Non riesco più a vivere” Sabrina Ferilli, la confessione agghiacciante dell’attrice

“Non riesco più a vivere” Sabrina Ferilli, la confessione agghiacciante dell’attrice

CONDIVIDI

Sabrina Ferilli, attrice italiana di grande successo, ha fatto una rivelazione agghiacciante della sua vita privata.

Sabrina Ferilli stalker

Sabrina Ferilli, bellissima attrice di successo e molto amata dal pubblico italiano è una delle donne più apprezzate nel suo campo. La donna infatti, oltre ad essere un’attrice di successo, è spesso, anche opinionista e ospite di alcuni programmi molto importanti della televisione italiana

Sabrina Ferilli, a rischio la sua vita

In una vecchia Intervista la bellissima attrice, però ha rivelato alcuni particolari sghiaccianti che hanno segnato in particolar modo la sua vita. Come infatti ha raccontato al settimanale “Gente”, Sabrina per 5 lunghi anni, ha dovuto convivere con un segreto che le ha cambiato la sua quotidianità.

Parliamo proprio di un uomo, in questo caso,  di un vero stalker che le stava continuamente dietro. L’uomo di sessantanni, per anni ha perseguitato la bella Sabrina, informandosi sulla sua agenda pubblica dove fosse ospite, addirittura l’ha inseguita in vacanza ad Ischia. Inizialmente, ha raccontato l’attrice, l’uomo si era presentato a lei, come un semplice fan, richiedendo una foto e un autografo. solo successivamente, Sabrina, si è accorta che l’uomo era completamente ossessionato da lei.

L’uomo, era presente in tutti i suoi eventi, addirittura una sera si è presentato sotto casa sua. Per Sabrina infatti, la presenza di quest’uomo era diventata quasi ossessionante, tanto che ha deciso, solo dopo molto tempo, di richiedere l’intervento delle forze dell’ordine.

L’attrice ha svelato il “segreto” solo a fine gennaio al pubblico ministero Francesca Cento,specializzato sui reati sessuali, molestie e stalker,  rimanendo nella stanza del pm per due ore e mezza.  L’attrice ha infatti rivelato, che il sessantenne, ha iniziato ad avere atteggiamenti più invadenti, tanto da ritrovarselo in molti eventi e in ogni dove. Ma la svolta arriva poco dopo, quando Sabrina fu ingaggiata per un progetto televisivo, in cui avrebbe dovuto interpretare il ruolo di un magistrato, dove ha incontrato il procuratore Maria Montelene. Proprio la Monteleone, infatti, le ha suggerito di rivolgersi alle competenze speciali per porre fine a questa storia.

Lo stalker infatti, è stato immediatamente identificato e rischi una reclusione dai sei mesi ai cinque anni. Nel frattempo, intanto, per il sessantenne, sono già state emanate delle misure cautelari che vietano in qualsiasi modo, di avvicinarsi e comunicare con la vittima.