Home Spettacolo Era Giorgia Ghezzi di Non è la Rai, oggi ha 40 anni...

Era Giorgia Ghezzi di Non è la Rai, oggi ha 40 anni ed è molto cambiata

CONDIVIDI

Vi ricordate di Giorgia Ghezzi? Era una delle ragazze di Non è la Rai. Ecco come è cambiata nel tempo e che fine ha fatto dopo il programma.

Giorgia Ghezzi di Non è la Rai oggi irriconoscibile

Caschetto sbarazzino e occhi azzurri, su un visino simpatico e pulito. Questa era Giorgia Ghezzi, una delle tante ragazze che abbiamo conosciuto a Non è la Rai.

Sono passati tanti anni dalla sua partecipazione al popolare programma di Mediaset e in tanti si sono chiesti che fine avesse fatto la giovane che ballava e cantava nel popolare e amato programma televisivo degli anni ’90.

Se siete curiosi di scoprirlo, non vi resta che continuare a leggere questo articolo.

Giorgia Ghezzi, l’esperienza a Non è la Rai

Tante sono le ragazze che hanno preso parte a Non è la Rai, programma andato in onda negli anni ’90, un vero cult degli adolescenti dell’epoca.

A condurlo, Ambra Angiolini che oggi è un’attrice affermata: ma c’erano tante altre ragazze nel parterre della nota trasmissione che sono riuscite a portare avanti la propria carriera in ambito televisivo.

Altre, invece, come Giorgia Ghezzi si sono allontanate dai riflettori. Al tempo – come le altre giovani – anche Giorgia si dilettava tra ballo e canto.

Poi, dopo la chiusura della trasmissione, ha deciso di allontanarsi dal palcoscenico per dedicarsi a una nuova vita.

Giorgia, cosa fa oggi?

Giorgia oggi vive a Roma, con il suo compagno e suo figlio e, nella Capitale, svolge la professione di orafa.

Dando uno sguardo ai suoi profili social, possiamo vedere che la Ghezzi è molta attenta all’ambiente e alla pratica del riciclo, per realizzare oggetti senza danneggiare l’ambiente.

La donna, inoltre, ha creato un blog, intitolato Linfa Creativa, dove illustra ai suoi lettori le sue idee fantasiose.

Giorgia sfoggia sempre il suo inconfondibile sorriso e i il caschetto biondo con i quali l’abbiamo conosciuta a Non è la Rai, anche se con qualche anno in più.