Home Personaggi Nise da Silveira, chi celebra Google con il suo doodle del 15...

Nise da Silveira, chi celebra Google con il suo doodle del 15 febbraio?

CONDIVIDI

Nise da Silveira, la psichiatra celebrata da Google con il doodle del 15 febbraio: una donna che ha combattuto e ha vinto per la sua genialità.

Nise da Silveira
Nise da Silveira

Oggi è il compleanno di Nise da Silveira e Google ha deciso di dedicarle il Doodle del 15 febbraio. Una donna forse non nota per il suo nome ma senza di lei certe cose oggi non esisterebbero.

Chi è la donna del doodle di Google del 15 febbraio?

Un nuovo doodle oggi 15 febbraio 2020 per ricordare la nascita di una donna che ha rivoluzionato l’approccio psichiatrico con il paziente. Forse oggi, senza di lei, saremmo ancora alle prese con elettroshock e lobotomia.

Un nome sconosciuto a molti, ma è bene sapere che questa allieva di Carl Jung ha cambiato il destino di molte persone durante la sua lunga carriera. Dal 1921 sino al 1926 studia medicina e si laurea con il massimo dei voti, completando il corso di studi insieme a 157 uomini: un dato strabiliante per l’epoca.

Poi si trasferisce a Rio de Janeiro e presta servizio in uno degli ospedali psichiatrici sino al 1933. Ma la sua vita professionale non inizia nel migliore dei modi, considerando la sua estrema riluttanza nell’accettare le regole e le procedure mediche utilizzate per i pazienti con malattie mentali e schizofrenia.

Per questo motivo, a causa della denuncia di una infermiera, Nise viene messa in carcere. Una volta uscita comincia a lavorare in semi clandestinità continuando a studiare e sposando il collega Màrio Magalhaes da Silveira.

Il suo obiettivo primario era quello di studiare e applicare dei metodi innovativi e alternativi all’elettroshock e lobotomia, attraverso la pittura – l’arte – la scrittura e qualsiasi altra forma d’arte che potesse aiutare il paziente a prendere il controllo della propria mente e guarire.

La prima Pet Therapy

Non solo, perché questa donna ha iniziato anche ad introdurre la Pet Therapy al fine di poter riabilitare i propri malati e dar loro una ragione per guarire e andare avanti.

Una donna che ha rivoluzionato il mondo della medicina: ancora oggi il suo metodo è utilizzato ed è di grande aiuto a tutti i pazienti.

Buon Compleanno Nise!