Home Cronaca Neonato abbandonato in un cassonetto: il piccolo Vittorio ha trovato casa

Neonato abbandonato in un cassonetto: il piccolo Vittorio ha trovato casa

CONDIVIDI

Una storia a lieto fine quella del bambino abbandonato due settimane fa a Ragusa, in un cassonetto.

neonato abbandonato Ragusa trova casa

Il piccolo, che aveva ancora il cordone ombelicale attaccato, ha trovato una famiglia pronta ad accoglierlo.

Neonato abbandonato a Ragusa

Era il 4 novembre scorso quando un passante sentì dei lamenti provenire da un cassonetto dell’immondizia in via Saragat, a Ragusa.

Pensando si trattasse di un cucciolo di animale, la sorpresa fu  trovare un neonato, appena venuto al mondo, avvolto in una coperta e in un sacchetto di plastica.

Il piccolo venne trasferito immediatamente all’ospedale di Ragusa, ma le sue condizioni generali non hanno mai destato particolare preoccupazione.

Nel contempo, sono state avviate le indagini per cercare di risalire alla madre naturale del bambino, ma finora le ricerche non hanno dato alcune esito.

Il piccolo Vittorio ha trovato una famiglia

Come riferisce anche Tgcom24, quella del piccolo Vittorio è una storia a lieto fine. Il bambino, abbandonato in un cassonetto, ha finalmente trovato una famiglia.

Ad annunciarlo sono stati gli stessi medici del nosocomio siciliano, che hanno fatto sapere che il bambino presto verrà adottato. Dopo la notizia del suo abbandono, tante erano state le richieste di adozione e, finalmente, il piccolo potrà ricevere l’affetto che merita.

Il comune di Ragusa ha annunciato di aver aperto un conto corrente intestato al bambino, sul quale potranno pervenire tutte le donazioni a lui indirizzate. Il piccolo, però, potrà usufruirne solo quando avrà raggiunto la maggiore età.