Home News Naspi 2021, quando arriva il pagamento di gennaio

Naspi 2021, quando arriva il pagamento di gennaio

CONDIVIDI

In tanti sono in attesa dell’erogazione della nuova prestazione di Assicurazione Sociale per il primo mese del nuovo anno.

pagamento Naspi gennaio

Tutti i requisiti per gli aventi diritto alla Naspi, l’ammortizzatore sociale entrato in vigore con il Jobs Act.

Cos’è la Naspi e a quali categorie è destinata

La Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego, acronimo di Naspi è un’indennità mensile di disoccupazione.

Il sussidio economico, in vigore tramite il Jobs Act, è collegato agli eventi di disoccupazione involontaria che si sono verificati a partire dal 1° maggio 2015.

L’assicurazione sociale viene erogata su domanda dell’interessato.

La Naspi viene erogata a partire dall’ottavo giorno di disoccupazione o dal trentottesimo giorno successivo al licenziamento per giusta causa.

L’indennità di disoccupazione è destinata alle seguenti categorie di lavoratori:

  • apprendisti
  • dipendenti
  • soci lavoratori di cooperative con un rapporto subordinato
  • dipendenti della Pubblica Amministrazione e a tempo determinato
  • personale artistico con un rapporto subordinato
  • insegnanti precari e supplenti.

Requisiti per accedere alla Naspi del mese di Gennaio

Come riferisce anche Quifinanza, ecco tutti i requisiti per accedere all’indennità di disoccupazione.

  • Come primo step, il beneficiario deve aver sottoscritto la domanda di disoccupazione
  • Aver versato almeno 13 settimane di contributi nei 4 anni che hanno preceduto il licenziamento;
  • Aver perso il lavoro per cause non dipendenti dalla volontà del lavoratore
  • Aver lavorato almeno 30 giorni nei 12 mesi prima dell’inizio della disoccupazione.

La data del pagamento di gennaio

L’indennità di disoccupazione di solito viene erogata a partire dal giorno 10 del mese successivo alla richiesta di erogazione.

Non esiste però una data fissa ed unica per tutti i beneficiari. La variazione dipende in particolare da due fattori: dalla data in cui si è fatta richiesta e dal fatto di essere beneficiari in attesa della prima erogazione.

Per verificare il pagamento del mese di gennaio, basta consultare il sito dell’Inps.

Il pagamento dovrebbe comunque arrivare entro il 18 gennaio.