Home Lifestyle Nascondere le cose brutte della casa, le idee utili

Nascondere le cose brutte della casa, le idee utili

CONDIVIDI

Ogni casa ha delle cose brutte, o meglio, anti estetiche, da nascondere. Vediamo insieme i consigli da seguire per farlo.

nascondere cose casa

Nascondere le cose brutte in casa ci aiuterà a guardarla con occhi diversi.

Piccoli dettagli per migliorare

Alcune cose in casa possono sembrare brutte e antiestetiche perciò dobbiamo imparare a nasconderle. Si tratta di cose ordinarie, funzionali e che sono in tutte le case. Stiamo parlando di cavi elettrici, decoder, modem, prese di corrente ma anche dei secchi adibiti alla spazzatura.

Sono oggetti di uso quotidiano, che ci aiutano a compiere faccende e risolvere questioni di ogni giorno. Non si può dire certo, però, che siano cose belle da vedere. Oggi, ti insegneremo a nasconderle o camuffarle al meglio. Guarderai la tua casa con occhi diversi.

I consigli a cui ispirarsi

La ciabatta a cui inseriamo dentro tutte le spine che alimentano televisore, decoder e quant’altro, può rivelarsi molto anti estetica ed ingombrante. Per nasconderla, si può attaccare una tasca di tessuto al mobile del televisore, da cui potrà essere facilmente sfilata all’occorrenza. Un altro stratagemma, può essere quello di fissarla all’interno del cassetto del mobile, se ne è servito. I cavi saranno fatti passare al suo interno. Questa soluzione è più comoda se le prese non vengono mai staccate.

Anche i cavi possono davvero essere anti estetici. Perché non appenderli alla parete servendosi di qualche applique carino? Ad esempio foglie e fiori, quasi a ricreare il ramo di un albero.

Che dire del decoder? E’ un oggetto utilissimo ma anti estetico. Perché non nasconderlo dietro la copertina di un libro, magari antico? Il risultato è assicurato.

Hai una presa d’aria in casa ma non ti piace che sia lì in bella vista? Puoi coprirla con un tappetino di plastica dura traforato.