Home Casi Napoli, 19enne trovato morto: la tragica verità sugli ultimi istanti di vita...

Napoli, 19enne trovato morto: la tragica verità sugli ultimi istanti di vita in un video

CONDIVIDI

Tragedia a Napoli, dove un ragazzo di 19 anni, Guglielmo Celestino, è stato trovato morto in strada, dopo aver partecipato ad una festa di compleanno con alcuni amici.

guglielmo celestino

La verità sulla tragica morte di Guglielmo Celestino, il 19enne di Napoli, precipitato nel vuoto dopo una festa.

La morte di Guglielmo Celestino

Aveva partecipato ad una festa di compleanno il 19enne trovato morto in strada poco dopo la mezzanotte di giovedì.

Come riporta anche Il Mattino, alle 22:30 di quella tragica sera, Guglielmo Celestino esce di casa con un amico per recarsi ad una festa di compleanno. Ad un certo punto, però, il ragazzo avverte un malore allo stomaco, così l’amico chiama suo fratello per avvertirlo e chiedergli di riportarli a casa.

Il 19enne resta fuori al locale, l’amico torna dentro per recuperare i giubbotti e salutare tutti.

Neanche dieci minuti che il ragazzo è già di nuovo fuori al ed è in quel momento che fa la tragica scoperta: il corpo di Guglielmo Celestino riverso a terra, privo di vita, precipitato dal parapetto antistante la discoteca.

Le immagini delle telecamere

La verità è tutta in quei dieci minuti in cui Guglielmo è rimasto da solo fuori al locale. Gli investigatori hanno acquisito le immagini di alcune telecamere di sorveglianza private che riprendono proprio la strada in cui si trova il locale.

Non è certo, però, che le telecamere abbiano ripreso anche gli ultimi istanti di vita del ragazzo, ma i Carabinieri del Reparto Scientifico stanno analizzando i fotogrammi per accertare la reale causa della sua morte.

L’ipotesi più plausibile al momento è che il ragazzo si sia sporto troppo da quel parapetto, e sia precipitato nel vuoto. Forse per via del malore Guglielmo si è appoggiato alla balconata ed è caduto.

Ipotesi che saranno accertate dall’autopsia sul corpo del ragazzo prevista per martedì prossimo.