Home Cronaca Napoli, violenta esplosione all’Ospedale del Mare: si apre una voragine di 20...

Napoli, violenta esplosione all’Ospedale del Mare: si apre una voragine di 20 metri – VIDEO

CONDIVIDI

Il Covid Residence del nosocomio partenopeo è stato evacuato in via cautelativa.

voragine Ospedale del Mare

Alcune vetture sono state inghiottite all’interno del cratere. Indagini in corso per accertare le cause dell’esplosione.

Esplosione all’ospedale del mare

Un boato incredibile, avvertito tra le 6:30 e le 6:45 di questa mattina, all’interno dell’area parcheggio visitatori dell’Ospedale del Mare di Ponticelli.

Al boato è seguita una violenta esplosione che ha causato l’apertura di una voragine di una 20ina di metri, all’interno della quale sono finite diverse auto.

Come riferisce anche La Repubblica, non ci sarebbero vittime o feriti. Il covid residence dell’ospedale partenopeo è stato evacuato in via preventiva.

In tutto il nosocomio di Ponticelli al momento è interrotta l’alimentazione elettrica dalla cabina principale, ma il presidio ospedaliero è alimentato anche dai gruppi elettrogeni che ne garantiscono la prosecuzione dell’attività assistenziale.

Le cause dell’esplosione

I vigili del fuoco giunti sul luogo dell’esplosione stanno valutando le cause della potente implosione.

Ad una prima valutazione, sembra che la causa di tutto sia da ricercarsi in un problema alle condutture dell’ossigeno.

Al momento è infatti esclusa la natura dolosa della voragine che si è aperta questa mattina nel parcheggio dell’ospedale del Mare, come si legge in una nota dell’Asl Napoli 1.

Potrebbe essere riconducibile a un cedimento determinato da infiltrazioni la causa della violenta deflagrazione, ma si attendono ulteriori accertamenti.