Home Cronaca Napoli, difende le amiche molestate in strada: 17enne accoltellato

Napoli, difende le amiche molestate in strada: 17enne accoltellato

CONDIVIDI

Una lite in strada, scaturita da qualche apprezzamento di troppo: è quanto avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri nel quartiere Fuorigrotta a Napoli.

lite napoliUn 17enne ha accoltellato un coetaneo, che avrebbe cercato di difendere alcune amiche, cui l’aggressore avrebbe rivolto pesanti apprezzamenti. La lite sarebbe scoppiata alla fermata Mostra della linea ferroviaria Cumana a Napoli.

La dinamica dell’aggressione

Un 17enne è stato accoltellato da un coetaneo alla fermata Mostra della linea ferroviaria Cumana, a Napoli.

Come riferisce anche La Repubblica, stando ad una prima ricostruzione dei fatti, la lite, avvenuta nel pomeriggio di ieri, intorno alle 17, sarebbe scaturita da apprezzamenti un po’ troppo pesanti da parte dell’aggressore.

Il ragazzo si sarebbe infatti rivolto alle amiche della vittima con parole pesanti ed offensive. Il ragazzo sarebbe quindi intervenuto per difendere le amiche.

Il coetaneo ha quindi impugnato un coltello ed ha colpito con il fendente il ragazzo, che aveva provato a difendere le amiche, alla coscia sinistra. Poi, si è dato alla fuga.

In serata, i carabinieri della stazione di Napoli Fuorigrotta hanno individuato il 17enne incensurato presso la sua abitazione e lo hanno denunciato per lesioni.

Le forze dell’ordine sono risalite all’identità dell0aggressore grazie alle immagini di videosorveglianza e attraverso i social network.

La prognosi per il ragazzo ferito è di 10 giorni.

Omicidio a Napoli

La scorsa settimana un drammatico omicidio si è verificato a Casoria, provincia di Napoli. 

Il delitto è avvenuto intorno alle 22 dell’8 luglio scorso in una traversa di via Castagna, a Casoria.

La vittima è stata colpita da 4 proiettili. Il ragazzo, incensurato, è arrivato all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli già morto.

Con il ragazzo c’erano altre 3 persone, tutti suoi coetanei. Un amico della vittima è rimasto ferito al fianco sinistro, ma non è in pericolo di vita.

Sul luogo del delitto, i Carabinieri hanno ritrovato 7 bossoli di una pistola calibro 7.65.