Home Cronaca Napoli, 40enne crivellato di colpi con un’arma da fuoco: ferito gravemente

Napoli, 40enne crivellato di colpi con un’arma da fuoco: ferito gravemente

CONDIVIDI

In provincia di Napoli un uomo sarebbe stato crivellato di colpi da arma da fuoco da un assalitore a bordo di uno scooter.

Napoli ArmaE’ successo a San Giorgio a Cremano, provincia di Napoli, nella notte fra venerdì 7 e sabato 8 agosto. Ad avere la peggio è stato un uomo di 40 anni, il quale stava passeggiando in via Buozzi, vicino ad un ristorante, quando l’assalitore, a bordo di uno scooter, gli si è fermato di fianco e ha iniziato a sparargli con una pistola.

I colpi di arma da fuoco hanno colpito più volte la vittima fino a farla cadere a terra. Colpito mortalmente il suo obiettivo, l’uomo in scooter è subito ripartito senza lasciare tracce.

L’uomo sarebbe in pericolo di vita

Nonostante le gravi ferite, la vittima è riuscita a tornare a casa dove ad accoglierlo ci ha pensato suo fratello. Vedendolo in quelle condizioni, quest’ultimo l’avrebbe accompagnato in auto all’ospedale del Mare. Nonostante l’intervento repentino dei medici però, l’uomo è attualmente in terapia intensiva in pericolo di vita.

Un assalto, quello effettuato ai danni del 40enne, che può trovare un movente nel suo passato. Quest’ultimo, infatti, fu anche messo in carcere per traffico di sostanze stupefacenti.

Nuovi colpi di arma da fuoco nel pomeriggio

Non solo San Giorgio a Cremano, anche nel capoluogo della Campania nella giornata di ieri, sabato 8 agosto, si sono verificati dei colpi di arma da fuoco. Sembrerebbe, infatti, che due persone armate abbiano tentato la rapina di due rolex a due uomini di Pianura, entrambi pregiudicati. Ad avere la peggio proprio quest’ultimi, i quali sono stati medicati in ospedale senza particolari conseguenze.