Home Spettacolo Naike Rivelli, il dramma della malattia: ‘Perdita di capelli, corpo gonfio, pelle...

Naike Rivelli, il dramma della malattia: ‘Perdita di capelli, corpo gonfio, pelle distrutta’

CONDIVIDI

La figlia di Ornella Muti racconta il dramma: Non ce la faccio più! Lo sfogo in un video su internet. Terribili conseguenze per la sua salute.

la malattia di Naike Rivelli

Naike Rivelli ha deciso di aprirsi ai suoi fan, raccontando il dramma che sta vivendo a causa della malattia di cui soffre da tempo. Soffre di disturbi dell’alimentazione nati dalla non accettazione del suo corpo.

La figlia di Ornella Muti racconta l’anoressia e la bulimia di cui ha sofferto. Per questo ha dato consigli su come accettare il proprio corpo.

Il dramma di Naike Rivelli in un video confessione

Naike ha affidato il suo racconto ai social, postando su Instagram un lungo video lungo poco più di 15 minuti. Possiamo sentire il suo racconto ricco di confidenze, riflessioni e consigli su come accettarsi e accettare il proprio corpo, oltre che su come apprezzare come si è e superare i complessi.

Racconta lei stessa i motivi di questo video corredato col suo hashtag #naikeri

“Ho deciso di condividere umilmente una serie di racconti e consigli, raccolti nella mia breve ma intensa esperienza di vita. Ho frequentato così tanti ambienti diversi, mondi dissociati con persone di ogni classe sociale con tradizioni usanze e valori di ogni genere.”

Si tratta di rivelazioni non comuni, dato che Naike Rivelli ha sempre mostrato molto di sé, apparendo anche spogliata e provocatrice sui social:

”Ho notato che c’è qualcosa che abbiamo tutti in comune . Qualcosa che va oltre il nostro status sociale o economico sesso, razza, religione, e stile di vita. La salute e il benessere psicofisico.”

View this post on Instagram

Ho deciso di condividere umilmente una serie di racconti e consigli, raccolti nella mia breve ma intensa esperienza di vita. Ho frequentato così tanti ambienti diversi, mondi dissociati con persone di ogni classe sociale con tradizioni usanze e valori di ogni genere. Ho notato che c’è qualcosa che abbiamo tutti in comune . Qualcosa che va oltre il nostro status sociale o economico sesso, razza ,religione, e stile di vita. La salute e il benessere psicofisico. Senza quello.. non si costruisce nulla. La tristezza, la depressione, la solitudine, il malessere, la paura, la malattia, colpiscono tutti senza guardare in faccia nessuno. La sola cosa che possiamo fare è rafforzarci , cercare di essere più sani possibili. Quando faccio riferimento al grasso, non lo faccio legato ad un aspetto estetico, ma al grasso pericoloso che ostruisce le arterie anche a chi è magro, quel grasso in più che crea problemi di salute importante. Il colesterolo alto è micidiale per chi è di costituzione magra e per chi tende a prendere peso. Fa male a tutti noi. Ognuno dovrebbe sentirsi a proprio agio con il proprio corpo e trattarlo con il rispetto che si merita. È il tempio della nostra anima. Ho sprecato così tanto tempo prezioso appresso a tante cazzate, da giovane ho perso di vista il mio centro, la mia connessione. Tutto ero più importante di ..”me”.. e mi sono trascurata tanto. Le conseguenze sono state terribili. Un corpo gonfio, malsano, una pelle distrutta il fegato ingrossato, letargia, perdita di capelli ecc ecc. posso scrivere un papiro 😱Dopo un lungo percorso, tanta ricerca, e molte sedute con svariati professionisti sul campo, io ho trovato il mio benessere. Ho cambiato totalmente dieta e stile di vita e ho ritrovato me stessa. Non sono un medico ne una psicologa. Offro la mia esperienza perché possa essere d’aiuto. Ma consiglio a tutti di fare i dovuti controlli e di farsi seguire da professionisti. Love Naike Ps) Stay Tuned @ornellamuti @ilgiornale.it @ilmessaggero.it @ilcorrierenews @ilfattoquotidianoit

A post shared by Naike Rivelli (@naikerivelli) on

I consigli di Naike: come sono guarita

Naike Rivelli inoltre si spende dando consigli. Non si limita a mostrarsi, regala la sua esperienza a tutti quelli che la seguono e amano. Pensa di poter essere utile a tutte le ragazze che non si sentono a proprio agio nel proprio corpo.

Racconta della sua malattia che ha segnato il suo passato, che ha ben poco a che fare con la sua immagine attuale:

“Tutto ero più importante di ..”me”.. e mi sono trascurata tanto. Le conseguenze sono state terribili. Un corpo gonfio, malsano, una pelle distrutta il fegato ingrossato, letargia, perdita di capelli ecc ecc. posso scrivere un papiro.”

Naike è guarita esclusivamente dopo una ricerca interna, sedute con terapeuti che l’hanno portata ad avere un suo equilibrio e benessere, ritrovando se stessa.

“consiglio a tutti di fare i dovuti controlli e di farsi seguire da professionisti. Love Naike Ps) Stay Tuned”