Home Spettacolo Naike Rivelli scandalosa, pranza senza nulla addosso: si auto-censura

Naike Rivelli scandalosa, pranza senza nulla addosso: si auto-censura

CONDIVIDI

Sa sempre come dare nell’occhio la figlia di Ornella Muti: Naike Rivelli pranza col il lato A in piena esposizione.

Naike Rivelli pranza nuda

Sempre più provocante e senza veli, Naike Rivelli infiamma il web con le sue foto estremamente sensuali. La figlia di Ornella Muti si è presentata nuda a pranzo.

Naike Rivelli ci ha abituato, da diverso tempo, a scatti sensuali, provocanti e ai limiti della censura, ma – secondo alcuni utenti – con l’ultima foto postata ha davvero esagerato.

Cosa avrà fatto di così osé da attirare le critiche degli internauti? Presentarsi completamente nuda a pranzo, lanciando un messaggio ben preciso…

Naike Rivelli nuda a pranzo: “Siamo quello che mangiamo”

Naike Rivelli non smette mai di stupire il popolo del web. In tanti la seguono su Instagram e apprezzano le sue fotografie, tanto da inondarla di commenti di giubilo e pioggia di like.

L’ultimo scatto, però, oltre a un consenso schiacciante, ha provocato negli utenti un senso di critica. In molti, infatti, hanno affermato che ha decisamente esagerato. Sarà così?

Giudicate stesso voi, dando uno sguardo alla foto postata dalla figlia di Ornella Muti su Instagram:

La donna è arrivata a pranzo completamente nuda, solo ricoperta di alcuni inserti color rosso. Sulla foto appare un messaggio, tradotto sia in inglese che in italiano che dice, “We are what we eat“, ossia “Siamo quel che mangiamo“.

Non ha tutti i torti, ma per molti poteva anche esprimere tale concetto diversamente.

Naike Rivelli, un messaggio importante da Instagram

Anche se Naike – spesso e volentieri – si denuda sui social, questa volta pare l’abbia fatto per una giusta causa.

Quale? Semplice. Invitare i suoi follower – e non solo – ad adottare uno stile di vita sano, optando per un’alimentazione che dia al corpo i nutrienti di cui ha bisogno al fine di rinforzare il sistema immunitario e migliorare la propria salute.

La consapevolezza è il primo passo verso il cambiamento e la guarigione”, afferma, pertanto, invita tutti a riflettere su questo importante argomento.