Home Spettacolo ‘L’ho vista al Duomo di Milano, è viva’ Nadia Toffa, la testimonianza...

‘L’ho vista al Duomo di Milano, è viva’ Nadia Toffa, la testimonianza da brividi a 4 mesi dalla tragica morte

CONDIVIDI

Un messaggio da pelle d’oca quello apparso pochi minuti fa sul web. Nadia Toffa continua ad essere nel mirino degli haters

Nadia Toffa avvistata al Duomo di Milano, il messaggio da brividi
Nadia Toffa

Prima della morte Nadia Toffa ha ricevuto tantissimi messaggi di supporto ma anche inquietanti premonizioni sul suo futuro e sulla sua malattia. La iena, a 4 mesi dalla sua morte, torna a suscitare polemiche per alcuni messaggi apparsi sui social poche ore fa.

Nadia Toffa ‘Ancora viva’: i fan le parlano come se non fosse morte

Sempre difficile accettare la morte di una persona cara o di una persona come Nadia Toffa, che si è fatta spazio nel cuore di tutti gli italiani. La iena che proprio poche ore fa è risultata essere tra i nomi più cliccati del 2019 anche dopo la sua scomparsa riceve tantissimi messaggi.

I fan non possono fare a meno di ricordarla con parole dolci o emoticon d’affetto. Ma c’è anche chi purtroppo continua a riversare, sul suo profilo, frasi piene d’odio o macabra ironia. Alcuni messaggi, infatti, sembrano fare ironia sulla sua morte.

Nadia avvistata al Duomo

C’è anche chi purtroppo inventa storie solo per smania di protagonismo, la stessa che muove tutti gli haters. Uno di questi, che in vita hanno provocato non poco dolore alla povera Nadia. Adesso è la sua famiglia che subisce questa ondata di cattiveria che nel web può circolare indisturbata.

Purtroppo, ancora è difficile schermare chi fa delle disgrazie altrui motivo di ironia. Sui social dovrebbero essere fermati ma la rete è un mare troppo vasto perché i controlli siano efficienti. In ogni caso, alcuni fan davvero pensano a Nadia come un angelo a cui rivolgersi nei momenti più cupi.

La iena aveva sempre buone parole per i più deboli o per chi stava attraversa, proprio come lei, un calvario. Sono passati 4 mesi dal quel tragico 13 agosto, eppure tutti vorrebbero che il destino della iena sarebbe stato un altro.