Home Spettacolo Nadia Toffa, un collega svela un retroscena: “Mi ha messo le braccia...

Nadia Toffa, un collega svela un retroscena: “Mi ha messo le braccia al collo, impazziva per…”

CONDIVIDI

Un collega della celebre Iena scomparsa prematuramente ha rilasciato delle dichiarazioni incredibili, che svelano di più su Nadia Toffa

Nadia Toffa retroscena morte

Esattamente un anno fa, scompariva la celebre Iena Nadia Toffa. Era il 13 agosto del 2019 quando Nadia ci lasciava a causa di un tumore cerebrale.

A distanza di un anno, la trasmissione Mediaset Le Iene ha voluto celebrare la figura della donna con uno Speciale che andrà in onda stasera. In questo contesto si inseriscono alcune confessioni fatte da un collega della donna… scopriamo tutto!

La confessione del collega di Nadia Toffa

Stasera andrà in onda uno Speciale de Le Iene dal titolo “Le Iene per Nadia”. Nel corso del programma, si ricorderà la donna scomparsa prematuramente.

Dell’omaggio in questione Giulio Golia, che ha lavorato accanto a Nadia Toffa fino alla sua ultima puntata de Le Iene, ha parlato sulle pagine del settimanale Tv Sorrisi e Canzoni.

“Impazziva per la città di Napoli e per tutti i napoletani. Quando tornavo a casa a Napoli mi chiedeva sempre di portarle mozzarelle e sfogliatelle.”

Il protagonista de Le Iene ha inoltre aggiunto che, nonostante Nadia non ci sia più, sia sempre qui con noi. Anche se non è visibile a occhio nudo, la donna sarebbe sempre al fianco delle persone che ama.

La rivelazione su Nadia Toffa, “Mi ha messo le braccia al collo”

Successivamente, Giulio Golia ha ricordato il primo indimenticabile incontro con Nadia Toffa. La Iena ha rivelato:

“Appena ci siamo visti, mi ha lanciato le braccia al collo, dicendomi di essere cresciuta con me. L’avevo scambiata per una fan e invece era una nuova collega.”

Dalle parole dell’uomo traspare tutta l’incredibile genuinità della Toffa, sempre solare e vivace, anche con chi non conosceva.

L’appuntamento con la puntata speciale de Le Iene, in memoria di Nadia Toffa nel primo anniversario della sua morte, è fissato per le 21.30 di stasera su Italia 1.