Home Spettacolo Nadia Toffa, pugni nella pancia a Le Iene: ecco cosa è successo...

Nadia Toffa, pugni nella pancia a Le Iene: ecco cosa è successo durante la puntata di ieri – Foto

CONDIVIDI

Nadia Toffa è sicuramente la iena  più amata e seguita del web. La conduttrice e giornalista poche ore fa, ha pubblicato una foto raccontando quanto successo ieri in diretta

Nadia Toffa
Nadia Toffa, il post dopo la puntata in diretta de Le Iene

Una puntata elettrizzante quella de Le Iene. Il programma di Nadia Toffa ha avuto tantissimo share, come sempre, e a farla da padrona l’energia spumeggiante della conduttrice che sa sempre come divertire e tenere alto il “volume” della puntata. Pochi minuti fa, Nadia ha pubblicato una foto in cui spiega in grandi linee cosa è accaduto durante la diretta di ieri sera.

Nadia, i sorrisi e i pugni a Le Iene

Una come Nadia Toffa non si fa scalfire da nulla. I suoi colleghi, infatti, l’hanno definita inossidabile (“come le pentole di Mastrota”). Una puntata, quindi, iniziata con un grandissimo sorriso.

Ma l’entusiasmo è stato comunque adombrato da alcuni servizi che hanno davvero lasciato l’amaro in bocca: come quello sull’inquinamento ambientale che sta lentamente distruggendo il nostro pianeta, quello sui tumori nel triangolo della morte siciliano e quello sul maltrattamento degli animali frainteso (almeno in parte) che è costato ad un uomo una condanna, una multa e tante minacce.

Proprio per questo, nel suo ultimo post, Nadia sottolinea che lo stile della trasmissione è esattamente quello di sempre: alternare sorrisi a pugni nella pancia.

Gli scherzi de Le Iene

A Le Iene sono stati mostrati anche due bellissimi scherzi che hanno sicuramente tirato su il morale ai telespettatori: quello a Pupo, che è stato fatto più di un anno fa e in cui è apparso – per pochi secondi- anche Fabrizio Frizzi (non fisicamente, ma telefonicamente) e quello al calciatore interista Roberto Gagliardini che ha dovuto scegliere tra la salute di suo figlio e l’amore dei suoi amati bassotti.

Tante risate quindi, per non demoralizzare troppo i telespettatori che hanno bisogno anche di distrarsi un po’ in vista di un lunedì che come sempre è molto faticoso.