Home Spettacolo Nadia Toffa, la mamma svela ‘Mia figlia la amava’: la vita privata...

Nadia Toffa, la mamma svela ‘Mia figlia la amava’: la vita privata delle iena, il dettaglio da brividi

CONDIVIDI

Continua a rimanere indelebile il ricordo di Nadia Toffa nel cuore dei suoi fan. La bella iena è ricordata dalla mamma che riceve per lei un prestigioso premio

Margherita, mamma di Nadia Toffa: il racconto da brividi
Margherita e Nadia Toffa

Nadia Toffa amava la Puglia. Queste le parole spese dalla madre durante il gala dei Magna Grecia Awards. Margherita Rebuffoni, così, ha ricordato la figlia scomparsa e volto amato del piccolo schermo italiano.

Inviata de Le Iene, giornalista competente e precisa, Nadia ha cercato sempre di dar voce a chi non ce l’aveva, mettendo in luce realtà che pochi avevano modo e coraggio di analizzare e porgere sotto gli occhi di tutti.

Nadia Toffa, parla la madre: “Mia figlia amava la Puglia”

Al gala dei Magna Grecia Awards, ha partecipato anche Margherita Rebuffoni, madre di Nadia Toffa. La donna ha ricordato la figlia scomparsa, sottolineando il fatto che la giovane amasse molto la Puglia.

Ecco le sue parole:

“Nadia era legata a questa terra. La prima volta che l’ho portata qui aveva un anno. Ha continuato ad amare la Puglia e per me essere qui adesso, per questa manifestazione dedicata a lei, è emozionante e bellissimo”.

L’ex Iena di Italia 1, dunque, aveva un particolare amore per questa regione d’Italia. Un ricordo – quello di Mamma Margherita – che riaffiora sullo sfondo di Gioia del Colle, dove si è svolto l’evento.

Magna Awards, una manifestazione che premia uomini e donne

A Nadia sarebbe sicuramente piaciuto prendere parte a una tale manifestazione culturale, civile ed artistica racchiusa nei Magna Awards che, in ogni edizione, premiano uomini e donne che si sono distinti proprio in questi settori, grazie al lavoro che svolgono con passione e costanza.

Il premio – che si ispira ai valori della cultura greca – è un premio nasce nel 1996 per volere dello scrittore e regista pugliese, Fabio Salvatore.

Visto che si premiano le persone per le loro doti comunicative, non si poteva non citare Nadia che ha dato un forte contributo, non solo all’ambito della comunicazione, ma anche al mondo del giornalismo e della cultura.