Home Spettacolo “I bambini si ammaleranno di cancro” Nadia Toffa svela la causa della...

“I bambini si ammaleranno di cancro” Nadia Toffa svela la causa della malattia e lancia un appello

CONDIVIDI

Nadia Toffa ha lanciato un drammatico appello sui social. La conduttrice de Le Iene ha lasciato tutti senza parole con il video appello che ha pubblicato pochini minuti fa sui social

Nadia Toffa
Nadia Toffa, l’appello drammatico sui social

Un video, quello postato da Nadia Toffa sul suo profilo Instagram che ha sconvolto tutti i suoi fan. Come tutti sanno, la iena lotta contro il cancro, una malattia difficile da curare, a volte mortale. Ma da dove nasce? Da situazioni estreme, come quelle che ha mostrato in questo video.

Lo schifo del cancro e la sua diffusione

Nadia Toffa ha subito raccontato a tutti della sua malattia, proprio per aiutare tutti quelli che come lei si ammalano di cancro. La giornalista spesso e volentieri, proprio per questo suo parlare senza filtri e tabù della malattia si è attirata tanti insulti addosso.

Dall’altro lato, c”è anche chi ha usato la sua popolarità per mettere in giro notizie come quelle fake sulla sua morte. Nadia è sempre dalla parte del cittadini, di chi come lei crede nella scienza, nella medicina e nel potere della fede.

Proprio per questo ha voluto pubblicare sul suo profilo un video che dovrebbe aiutare a prevenire il cancro.

Caivano, una realtà invasa dalla spazzatura

Purtroppo, ci sono alcune zone del nostro paese completamente invase dalla spazzatura. La Iena ha voluto proprio per questo sensibilizzare tutti sulla prevenzione della malattia che, in un modo o nell’altro, le limita la vita.

Nadia Toffa ha mostrato come un prete del quartiere di Napoli suddetto stia cercando di limitare il problema. Come? Facendo conoscere a tutti la realtà che sta lentamente uccidendo non solo gli abitanti di Caivano, ma anche di altri centri italiani caratterizzati del degrado.

Nadia mostra solidarietà al prete e invita tutti a condividere il suo video per rendere nota a tutti questa vergognosa e spaventosa realtà: la spazzatura avvelena l’aria e il futuro della persone che la respirano.