Home Cronaca Muore neonato in clinica, familiari distruggono l’ospedale

Muore neonato in clinica, familiari distruggono l’ospedale

CONDIVIDI

I fatti sono accaduti giovedì sera nella clinica Sanatrix del Vomero, quartiere di Napoli.

neonato morto napoli

La madre del piccolo era stata portata dai familiari in ospedale dopo aver accusato forti dolori e qualche linea di febbre, che ha reso necessario il tampone.

Muore un neonato: parenti sfasciano l’ospedale

Momenti di tensione si sono registrati ieri, giovedì 5 novembre, nella clinica Sanatrix del Vomero. Dopo la morte di un neonato, i familiari della madre hanno letteralmente sfasciato l’ospedale in cui il piccolo è deceduto.

Come riferisce anche Fanpage, la partoriente è arrivata in clinica verso le 12 di giovedì, dopo aver accusato forti dolori. Intorno alle 19, la donna ha dato alla luce il bambino, che è morto. Alla notizia del suo decesso, una decina di familiari hanno invaso la clinica, prima chiedendo spiegazioni su quanto accaduto, poi sono passati all’azione.

I parenti della donna hanno distrutto alcune vetrate e alcuni vasi posti all’ingresso della clinica.

Allertate le forze dell’ordine

I sanitari della struttura hanno quindi allertato le forze dell’ordine, per cercare di riportare la situazione alla calma. Le proteste però non si sono placate ed anche in serata i parenti della donna hanno proseguito con la loro rimostranza, restando nell’ingresso dell’ospedale, in attesa di spiegazioni di quanto accaduto.

Ad ora non è ancora chiaro se il neonato sia nato già morto o se ci siano stati dei problemi durante il concepimento.

I parenti della donna, che era arrivata in clinica con qualche linea di febbre, sostengono che l’attesa del tampone potrebbe aver ritardato in maniera drammatica la decisione di effettuare un taglio cesareo.

Intanto, sono in corso accertamenti per capire cosa sia davvero accaduto nella clinica e se il neonato avrebbe potuto salvarsi se fosse stato effettuato un taglio cesareo sulla donna.

Nelle prossime ore è previsto l’esame autoptico sul corpo del bambino.