Home Cronaca È morto Tyrion, il cucciolo che tre minorenni hanno tentato d’impiccare alla...

È morto Tyrion, il cucciolo che tre minorenni hanno tentato d’impiccare alla stazione di Gela

CONDIVIDI

Il cucciolo di Pit bull era stato salvato da alcuni passanti che lo avevano affidato alle cure di una clinica veterinaria.

morto cane Tyrion

Nonostante i soccorsi, Tyrion non ce l’ha fatta.

Seviziato e torturato da 3 ragazzini: il cucciolo Tyrion soccorso dai passanti

Hanno tentato di impiccarlo con una corda ad un cartellone della stazione di Gela, ma Tyrion, cucciolo di Pit bull, ha cercato di divincolarsi con tutte le sue forze.

Ha pianto e si è dimenato, fino a che una residente e poi alcuni passanti sono stati attirati dai suoi lamenti.

Leggi anche –> Caserta, ucciso dai botti di Capodanno: ai domiciliari il fratello di Domenico Di Giacomo

Accorsi sul posto, lo hanno liberato da quella stretta mortale e lo hanno affidato alle cure dei volontari dell’associazione Vita Randagia Onlus, che si è presa cura di lui.

Tyrion non ce l’ha fatta

Per Tyrion non c’è stato nulla da fare: il cucciolo è morto per la violenza subita e per la parvovirosi che lo aveva colpito.

“Il suo piccolo cuore non ha retto alla malattia e all’orrore che gli è stato inflitto con tanta cattiva leggerezza. Tyrion non ce l’ha fatta, e lì fuori ci sono ancora tanti animali che potrebbero subire la sua stessa sorte”

si legge sulla pagina di Jerry Italia.

Duro il commento del sindaco di Gela, Lucio Greco:

“C’è da rimanere inorriditi di fronte a tanta violenza, messa in atto da minorenni. C’è sicuramente da interrogarsi su ciò che sta accadendo nella mente di tanti giovani e giovanissimi, che trovano un passatempo in azioni a dir poco macabre”.

Il primo cittadino ha annunciato anche un incontro con i volontari dell’associazione per iniziare una collaborazione fattiva.

Intanto si cercano i responsabili del vile gesto perpetrato ai danni dell’animale.