Home News Morto Larry King, il celebre giornalista aveva 87 anni: ucciso dal Covid

Morto Larry King, il celebre giornalista aveva 87 anni: ucciso dal Covid

CONDIVIDI

Il volto del Larry show era ricoverato presso il Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles dallo scorso dicembre.

morto Larry King

Pochi mesi fa aveva divorziato dalla sua settima moglie.

Morto Larry King

Non ce l’ha fatta a vincere la sua ultima battaglia: è morto ad 87 anni lo storico presentatore Larry King.

Celebre giornalista, conduttore televisivo e radiofonico, Larry King era lo storico volto dell’emittente televisiva Cnn.

Risultato positivo al Covid lo scorso dicembre, Larry King era ricoverato presso il Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles.

Nel 2010 aveva chiuso la sua storica trasmissione Larry show, ma poco dopo era tornato con una versione online del suo storico programma.

Lo storico presentatore si è sposato 8 volte con 7 mogli, ha affrontato un cancro ai polmoni e la perdita di due figli, Chaia ed Andy.

La lunga Carriera di Larry King

Classe ’33, Lawrence Harvey Zeiger era nato a New York. All’inizio della sua carriera aveva cambiato il nome in Larry King.

Nella sua vita ha intervistato tutti i presidenti degli Stati Uniti d’America, durante il Larry King Live sulla Cnn, andato in onda dal 1985 al 2010.

Ha intervistato i leader mondiali, come Arafat e Putin, e celebrità del calibro di Marlon Brando e Barbra Streisand.

Aveva inventato uno stile con le sue bretelle, le sue maniche di camicia arrotolate e le sue interviste faccia a faccia, dirette e pungenti.

“Non ci potrà mai più essere uno come lui perché la tv che lo ha aveva fatto, e che lui aveva contribuito a fare, è un mondo finito”

aveva detto di lui Vittorio Zucconi.

Ultimamente conduceva anche la trasmissione domenicale Politicking with Larry King su Hulu e Rt America.