Home News Morto il deejay Claudio Coccoluto, aveva 59 anni: “Se ne va il...

Morto il deejay Claudio Coccoluto, aveva 59 anni: “Se ne va il maestro più grande”

CONDIVIDI

Il famoso dj si è spento questa mattina all’alba, nella sua casa di Cassino. Accanto a lui, fino alla fine, la moglie Paola e i figli Gaia e Gianmaria.

morto Claudio Coccoluto

All’attivo aveva anche diversi programmi televisivi, tra cui Ciao Darwin e Matrix.

Morto il deejay Claudio Coccoluto

Si è spento all’età di 59 anni, nella sua casa di Cassino, il famoso deejay di fama internazionale, Claudio Coccoluto.

Come riporta Il Corriere della Sera, il dj combatteva da circa un anno contro una terribile malattia.

Questa mattina all’alba si è spento, circondato dall’affetto della moglie Paola e dei figli, Gianmaria e Gaia.

Attivo in consolle da oltre quarant’anni, Coccoluto aveva all’attivo anche diverse partecipazioni a televisive di successo, tra cui Ciao Darwin e Matrix.

La carriera

Nato a Gaeta il 17 agosto del 1962, Coccoluto aveva iniziato a fare il DJ a soli 13 anni, esercitandosi nel negozio di elettrodomestici del padre Erasmo.

Nel ’78 aveva iniziato a lavorare presso la radio locale Radio Andromeda. Qualche anno dopo la sua passione diventò il suo lavoro.

Coccoluto fu il primo dj europeo a suonare al Sound Factory Bar di New York.

 

L’ultima pubblicazione di una sua produzione è stata a giugno del 2008 con l’album Imusicselection5 – Vynil Heart, in 14 tracce.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Claudio Coccoluto (@coccodj)