Home Casi Morte Mauro Pamiro, funerali e sospetti sul presunto suicidio

Morte Mauro Pamiro, funerali e sospetti sul presunto suicidio

CONDIVIDI

La morte di Mauro Pamiro presenta ancora molti dubbi e ci sono sospetti in merito al suo presunto suicidio. Il caso a La Vita in Diretta Estate.

Morte Mauro Pamiro, funerali e sospetti sul presunto suicidio

La morte di Mauro Pamiro, professore di informatica di Crema, presenta molti punti interrogativi.

Il caso di Pamiro a La Vita in Diretta Estate

Ieri si sono svolti i funerali del professore di informatica e La Vita in Diretta Estate ha affrontato il caso con un aggiornamento inaspettato.

Tantissimi gli studenti che si sono recati al funerale per dare l’ultimo saluto e la questione suicidio sembra non convincere nessuno. Marcello Masi e Andrea Delogu hanno informato i telespettatori che ci sarebbe un unico indagato per la morte del giovane professore, ovvero la moglie Debora. Questo è stato definito come atto dovuto.

Al funerale non era presente la donna sposata con il professore da 11 anni, ora sotto shock e sottoposta a TSO. Come si evince infatti la donna è tenuta sotto sorveglianza e non può ricevere la visita dei familiari o di altre persone.

La morte del professore, i dettagli

Gli inquirenti, come atto dovuto, per ora hanno iscritto sul registro degli indagati la moglie. Alcuni elementi emersi fanno pensare ad un improbabile suicidio da parte dell’uomo: la criminologa Bolzan ospite in studio ha ricostruito le ultime possibili ore di vita dell’uomo.

Il volo nel vuoto nel cantiere e le immagini lasciate sui social alimentano i dubbi di un atto volontario. Il corpo è stato ritrovato il giorno dopo da un operaio che ha notato i lividi sul corpo ma anche il fatto che fosse senza scarpe e senza cellulare. Le indagini continuano per comprendere cosa sia realmente accaduto al professore.