Home Personaggi Morte Maria Pia Fanfani, chi era la vedova del leader della Dc

Morte Maria Pia Fanfani, chi era la vedova del leader della Dc

CONDIVIDI

Maria Pia Fanfani una donna che resterà nella storia, non solo per il celebre marito ma anche per la sua forza e il suo grande lavoro. Chi era la vedova del leader della Dc?

Morte Maria Pia Fanfani
Morte Maria Pia Fanfani

Maria Pia Fanfani donna di grande polso e seconda moglie di Amintore, leader della Democrazia Cristiana.

Chi era Maria Pia Fanfani

Una morte improvvisa quella di questa donna di 97 anni che ha combattuto fino all’ultimo minuto per i suoi ideali, ora pronta a riabbracciare suo marito.

Nata il 29 novembre 1922 a Pavia dai tempi della Seconda Guerra Mondiale è sempre stata una partigiana. Un incontro colmato da un grande colpo di fulmine quello del 1975 con Amintore Fanfani – rimasto vedovo dalla prima moglie.

Una vita fatta di successi tra le sue convinzioni politiche, la fotografia, la scrittura e il volontariato in Croce Rossa alla quale dedica la maggior parte del tempo e della sua vita.

Proprio nel 1983 diventa Presidente del Comitato nazionale femminile della Croce Rossa: il suo volto sarà per tantissimi anni il simbolo indiscusso del comitato stesso.

Tantissime le missioni umanitarie alla quale partecipa sia in Paesi colpiti dalla Guerra e sia in altri colpiti da varie calamità naturali.

L’addio commovente da parte della Croce Rossa

Alla notizia della morte il comitato ha scritto una nota per ricordarla nel migliore dei modi:

“con lei se ne va uno degli esempi più autorevoli e appassionati ai principi umanitari e all’azione filantropica del nostro paese”

Esponente di primo piano accompagnata da una grande passione a livello internazionale:

“la sua scomparsa rappresenta una perdita per tutta l’associazione”

Evidenziando che il momento così triste dovrà essere utilizzato per trasmettere la memoria e il suo operato alle generazioni future.